CronacaNapoliNapoli: chiuso bar del centro, dava alcool ai minorenni

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News12 Gennaio 20221 min

Il Questore di Napoli, su proposta dell’Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Locale di Napoli, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar in vico Carrozzieri a Monteoliveto. Lo scorso 20 novembre gli agenti hanno denunciato la titolare dell’attività ed il barista per aver somministrato bevande alcoliche ad un minore di 16 anni al quale non era stato richiesto il documento d’identità. Nei confronti dell’attività commerciale nel settembre 2020 era già stato irrogato analogo provvedimento, con una sospensione per 5 giorni, poiché, anche in quella circostanza, erano stati serviti alcolici a due minorenni. Inoltre, l’esercizio commerciale era stato altresì sanzionato a maggio 2020 poiché aveva violato l’obbligo di chiusura alle 23.00 previsto dall’ordinanza regionale allora in vigore.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *