Castellammare, sequestrati beni per 5 milioni di euro a Francesco Del Gaudio

di Redazione Zerottouno News

É stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia un sequestro per oltre cinque milioni di euro di valore, in beni mobili e immobili, a Francesco Del Gaudio, capo dell’Ufficio Edilizia privata del settore Urbanistica del Comune di Castellammare di Stabia, già sottoposto agli arresti domiciliari dal gennaio di quest’anno con l’accusa di concussione, accusato di aver chiesto 15 mila euro in cambio della concessione di un’autorizzazione edilizia. La richiesta di sequestro è arrivata dalla procura di Torre Annunziata che ha così confiscato stabili e garage per un totale di 2 milioni di euro e conti correnti e bancari del valore di 3 milioni.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00