HomeCategory081news.it - tutte le notizie sul Cinema

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/renato-scarpa.jpg

Addio a Renato Scarpa. Il mondo del Cinema italiano improvvisamente deve salutare per l’ultima volta uno degli attori più prolifici della seconda metà del Novecento. Il pubblico lo ha amato soprattutto per il suo ruolo di Robertino in Ricomincio da Tre di Massimo Troisi ma aveva partecipato, a partire dagli anni Sessanta, a tanti altri film di successo. Tra i suoi film più noti “Un sacco bello” di Carlo Verdone in cui era Sergio in...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/lina-wertmuller.jpeg

E’ morta Lina Wertmuller, una delle personalità più importanti del Cinema italiano. 93 anni, è stata la prima regista donna ad essere candidata all’Oscar per il suo film “Pasqualino Settebellezze“ del 1976 ed ha ricevuto l’Oscar alla Carriera nel 2020. Simpatizzante del Partito Socialista, nella sua vita non ha mai nascosto le sue opinioni. La camera ardente sarà allestita a Roma in Campidoglio. “Una grande regista che ha realizzato film densi di ironia e intelligenza,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/10/paolo-sorrentino-oscar.jpg

La storia tra gli Oscar e Paolo Sorrentino continua. Dopo la statuetta vinta dal regista per “La Grande Bellezza“, l’Academy ha deciso di candidare agli Oscar un’altra pellicola di Sorrentino. “È stata la mano di Dio“, ultimo film di Sorrentino, è il lavoro cinematografico che rappresenterà l’Italia nella selezione per il miglior film internazionale agli Oscar. La pellicola è stata scelta tra le 18 di cui era stata proposta candidatura tra film distribuiti in Italia...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/jean-paul-belmondo-1280x720.jpg

Il mondo del Cinema dice addio a Jean-Paul Belmondo, attore e divo francese universalmente riconosciuto come uno dei volti più famosi di tutta la storia della pellicola. L’attore, che ha lavorato molto in Francia ma anche in Italia, è morto a 88 anni. Nato a Neuilly-sur-Seine il 9 aprile 1933, era figlio di un rinomato scultore e i primi anni di Jean-Paul furono quelli di un rampollo della buona borghesia. Si diplomò poi al Conservatoire...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/gianfranco-dangelo-780x470-1.jpg

L’attore Gianfranco D’Angelo è morto stanotte, dopo una breve malattia, al Policlinico Gemelli di Roma, Il prossimo 19 agosto avrebbe compiuto 85 anni”. D’Angelo era stato una delle colonne del film comico all’italiana a partire dagli anni 70. Ha lavorato, sia al cinema che alla tv, con la generazione del Bagaglino e della commedia erotica. E’ apparso in vari programmi a fianco dei personaggi di punta dell’epoca, da Raffaella Carrà a Sandra Milo, passando per...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/libero_de_rienzo_ansa-1280x720.jpg

Shock nel mondo dello spettacolo italiano. A soli 44 anni è morto Libero De Rienzo, attore noto soprattutto per i suoi ruoli nella trilogia di “Smetto Quando Voglio“, nella serie “Nassirya – Per non dimenticare” e nei film “La Casa di Famiglia” e “Fortapasc“, dove aveva interpretato Giancarlo Siani. Nato a Napoli, cresciuto nel quartiere Chiaia, aveva riscosso successo già con il film “Santa Maradona”, che gli era valso il David di Donatello come migliore...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/heidi-ferrer-covid-suicidio.jpg

Aveva sconfitto il Covid ma alla fine non è bastato. Heidi Ferrer si è suicidata, aveva solo 50 anni. Da oltre un anno aveva la cosiddetta “sindrome da Long Covid“, aveva superato il virus ma aveva avuto una serie di strascichi della malattia che le hanno reso per un anno la vita molto difficile, fino a spingerla al suicidio. A raccontare tutto è il marito Nick Guthe: dopo la malattia, la donna ha cominciato ad avvertire...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/cinema.jpg

«Abolita la censura cinematografica, definitivamente superato quel sistema di controlli e interventi che consentiva ancora allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti», così il Ministro della cultura Dario Franceschini che ha firmato il decreto che istituisce la Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche presso la Direzione Generale Cinema del Ministero della Cultura con il compito di verificare la corretta classificazione delle opere cinematografiche da parte degli operatori. Un intervento ai sensi della Legge...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/01/WhatsApp-Image-2021-01-11-at-18.31.19.jpeg

Importante riconoscimento culturale e professionale per un figlio di Nola, il giovane attore Giuseppe Perretta. Il 30enne è stato infatti insignito del Premio Internazionale Vincenzo Crocitti come attore emergente. Si tratta di un premio importante ideato e condotto dal 2013 da Francesco Fiumarella, una kermesse diventata ormai un appuntamento annuale fisso per il Cinema italiano e per la città di Roma. Il Premio è dedicato al grande caratterista Vincenzo Crocitti, noto soprattutto per la partecipazione al...