La Chiesa ha dichiarato illecita la benedizione alle coppie omosessuali

di Redazione Zerottouno News

Per le coppie omosessuali non ci sarà nessuna benedizione. A deciderlo è stata la Congregazione per la Dottrina della Fede dopo un consulto con Papa Francesco. La nota è stata diffusa dopo che in alcuni ambiti ecclesiali si stavano diffondendo proposte di benedizioni per unioni di persone dello stesso sesso. A spiegare la situazione, citati da SkyTG24, sono stati il Prefetto, card. Luis Ladaria, e il segretario, mons. Giacomo Morandi: “Non di rado, tali progetti sono motivati da una sincera volontà di accoglienza e di accompagnamento delle persone omosessuali, alle quali si propongono cammini di crescita nella fede. Ma la benedizione è un sacramentale e come tale non può essere considerata lecita, in quanto costituirebbe in certo qual modo una imitazione o un rimando di analogia con la benedizione nuziale, invocata sull’uomo e la donna che si uniscono nel sacramento del matrimonio. La dichiarazione di illiceità delle benedizioni di unioni tra persone dello stesso sesso non è quindi, e non intende essere, un’ingiusta discriminazione“. Ma, nonostante le rassicurazioni sulla “non discriminazione”, associazioni LGBTQI hanno fatto già sapere di non aver per nulla apprezzato la nota.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00