Comiziano: investito e ucciso cittadino cinese, si è costituito il pirata della strada

di Redazione Zerottouno News

Un’altra vittima della strada in questi giorni di festa. A perire è stato un cittadino cinese all’altezza del tratto della SS 7bis che comprende Comiziano nel giorno della Vigilia. L’uomo era appena uscito da un negozio gestito da suoi connazionali quando è stato investito e balzato in aria da una Fiat Punto. L’auto non si è fermata per prestare soccorso, per il pedone non c’è stato nulla da fare, fatale il balzo che lo ha fatto battere fortemente con la testa contro un’altra auto che proveniva dalla direzione opposta. Il pirata della strada, un giovane di Tufino, si è costituito poche ore dopo al Commissariato di Polizia di Nola. Secondo quanto riportato dal Mattino, il giovane sarebbe stato trovato positivo al test alcolico e alla cocaina. I rilievi sono stati effettuati dal Distaccamento di Nola della Polizia Stradale, sull’asfalto è stata riscontrata una frenata di oltre 30 metri. Le forze dell’ordine sono ora al lavoro per rintracciare i familiari della vittima.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00