Il Comune di Nola nel centro del mirino della Procura, 23 indagati per abuso d’ufficio

di Redazione Zerottouno News

Sono 23 le persone coinvolte in un’indagine svolta dalla Procura di Nola riguardante la gestione dei lavori pubblici e in particolar modo la realizzazione di via Madonna delle Grazie, risalente agli anni 2008 e 2009 (sotto l’amministrazione Napolitano) che aveva dato vita a parecchie proteste da parte dei cittadini riguardo le procedure di esproprio. L’accusa che sarebbe stata mossa dalla Procura sarebbe quella di abuso d’ufficio, per via delle procedure adottate nell’affidamento dei lavori che sarebbero stati assegnati senza alcuna gara d’appalto.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00