Dietro le quinte del Giappone: cosa sapere per un viaggio perfetto

di Paola Velotti

Il Giappone è, oggi giorno, una delle mete più gettonate per la luna di miele o semplicemente per un viaggio intercontinentale. Questo perché è una terra affascinante, ricca di storia, cultura e tradizioni uniche che difficilmente non amerete ma, prima di intraprendere un viaggio alla sua scoperta, ci sono alcune cose importanti che dovreste sapere.

Ecco i nostri consigli per rendere indimenticabile e senza problemi la vostra esperienza in Giappone.

Dieci cose di sapere prima di partire per il Giappone

Il Giappone è una di quelle destinazioni da raggiungere almeno una volta nella vita. Questa terra è capace di offrire un’affascinante combinazione di antiche tradizioni e avanguardistica modernità che vi lascerà senza parole. Dalle vivaci metropoli come Tokyo e Osaka, ricche di grattacieli, luci al neon e innovazioni tecnologiche, ai tranquilli villaggi rurali e agli spettacolari templi di Kyoto, ogni angolo del paese racconta una storia diversa. Quindi, passaporto alla mano, e immergetevi con noi in alcune chicche da sapere prima di partire verso il Sol Levante:

  1. Lingua e ora

Il giapponese è la lingua ufficiale e, sebbene nelle grandi città molte persone parlino un po’ di inglese, nelle aree rurali potrebbe essere più difficile comunicare. Imparare alcune frasi di base come arigato” (grazie) e “sumimasen” (scusa), può fare una grande differenza ma non allarmatevi. In alternativa, basta utilizzare Google Translate. I giapponesi sono davvero disponibili e saranno pronti ad aiutarvi appena ne avrete bisogno. La lingua però non è l’unica cosa alla quale far fronte. C’è anche l’orario. Se partite dall’Italia dovete essere consapevoli che, rispetto ai vostri familiari, sarete 7 ore avanti per cui organizzatevi bene su quando sentirli.

  1. Etichetta e buone maniere

Il Giappone è noto per le sue rigide regole di etichetta. Mostrare rispetto è fondamentale: ad esempio, togliersi le scarpe prima di entrare in una casa o in alcuni ristoranti e templi è una pratica comune. Anche l’inchino è una forma tradizionale di saluto e rispetto che hanno appreso perfino i simpatici cervi che troverete nel Parco di Nara, una meta assolutamente da inserire nel vostro itinerario.

  1. Il sistema di trasporto

Il sistema di trasporto pubblico in Giappone è uno dei più efficienti al mondo. I treni, in particolare gli shinkansen (treni proiettile), sono rapidi e puntuali quindi potrete spostarvi molto facilmente ma vi consigliamo di acquistare, presso i rivenditori autorizzati in Italia prima di partire o sul sito ufficiale, un Japan Rail Pass se avete intenzione di viaggiare molto in treno.

  1. Denaro e pagamenti

Sebbene le carte di credito siano accettate nelle grandi città, il Giappone è ancora una società largamente basata sul contante. Assicuratevi di avere sempre con voi una buona quantità di Yen e utilizzate gli Atm che troverete facilmente nelle stradine o nei minimarket come i 7-Eleven che accettano carte internazionali. In alternativa potete acquistare delle carte prepagate locali come la Suica o l’Icoca che possono essere utilizzate per pagare la maggior parte dei mezzi pubblici nonché negozi e ristoranti che ne espongono i simboli.

  1. Wi-Fi e connettività

Il Wi-Fi gratuito non è disponibile ovunque. Considerate l’idea di noleggiare un pocket Wi-Fi, un dispositivo piccolo e comodo da portare in tasca, o acquistate una SIM card locale per rimanere connessi durante il vostro viaggio. Una valida alternativa è la e-sim che non necessita della rimozione della vostra sim per funzionare così non correrete il rischio di perderla.

  1. Cultura alimentare

La cucina giapponese è straordinariamente varia. Oltre al sushi a base di riso e pesce, diverso rispetto a quello al quale siamo abituati noi italiani, provate il ramen, un piatto di brodo di carne o pesce con spaghetti di frumento, gli okonomiyaki, frittelle in agrodolce generalmente con carne, pesce o frutti di mare, il gambero in tempura e i vari street food dove troverete gli spiedini di carne Wagyu, una vera prelibatezza per il palato anche se più cara rispetto agli standard del cibo in Giappone. Ricordate però che mangiare mentre si cammina è generalmente considerato scortese quindi usufruite delle aree destinate al consumo dei pasti altrimenti sarà difficile trovare anche un cestino per i rifiuti. Il rispetto per l’ambiente è fondamentale in Giappone quindi, in alternativa, riponete i vostri rifiuti in uno zainetto.

  1. I bagni pubblici

I bagni pubblici in Giappone sono superlativi. Il WC è altamente tecnologico con tasti per simulare rumori per la privacy, per spruzzare il deodorante per ambiente o per farsi il bidet. Troverete, inoltre, appositi cestini per carta o assorbenti, il più delle volte anche un adeguato spazio per appoggiare i propri effetti personali e una pulizia impeccabile.

  1. La sicurezza

Il Giappone è uno dei paesi più sicuri al mondo. Tuttavia, è sempre bene essere prudenti e seguire le normali precauzioni di sicurezza, soprattutto nelle grandi città e nelle aree molto affollate. Non preoccupatevi se sui mezzi pubblici vedrete persone rimuovere lo zaino dalle spalle per spostarlo velocemente davanti. Lo fanno per non urtare gli altri accanto o dietro di loro. Nelle metro troverete anche delle carrozze rosa ad uso esclusivo delle donne per evitare che gli uomini possano approfittare del sovraffollamento tipico delle ore di punta per molestarle sessualmente.

  1. Cultura del silenzio

Il silenzio è molto apprezzato nei luoghi pubblici, soprattutto sui mezzi di trasporto. Per questo, evitate di parlare a voce alta nei treni o in metro e rispettate il bisogno di tranquillità degli altri.

  1. Fioritura dei ciliegi (sakura)

Uno dei periodi più ambiti per visitare il Giappone è tra fine marzo e inizio aprile perché si può ammirare la spettacolare fioritura dei ciliegi. Questa stagione, chiamata hanami, rappresenta un momento di grande bellezza e significato culturale. Parchi, giardini e strade si tingono di bianco e di rosa, sebbene il periodo possa leggermente variare a seconda della zona e delle condizioni climatiche.

Prepararsi per un viaggio in Giappone richiede attenzione ai dettagli e un po’ di pianificazione, ma il risultato è un’esperienza straordinaria in un Paese che unisce tradizione e modernità come nessun altro. Con questi consigli, sarete pronti ad immergervi nella cultura giapponese e a godervi tutto ciò che potrà offrirvi.

Buon viaggio da Travelmania!

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00