Buone NotiziePallavoloL’Italia è campione del mondo di pallavolo con l’Under 20 femminile

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News19 Luglio 20212 min

Trionfo azzurro a Rotterdam, la nazionale under 20 femminile di Pallavolo, allenata da Massimo Bellano, ha conquistato il titolo mondiale battendo 3-0 (25-18, 25-20, 25-23) in finale la Serbia. Le azzurrine, a distanza di 10 anni dal successo di Lima con Marco Mencarelli, sono tornate a conquistare il titolo più ambito a livello juniores. La vittoria delle ragazze di Massimo Bellano è stata la degna conclusione di un cammino fantastico: 8 vittorie in altrettanti incontri, piegando di forza tutte le avversarie affrontate. Lo stesso destino è toccato oggi alla Serbia, già superata nettamente nella fase a gironi con un secco 3-0.

Per Massimo Bellano questa l’ennesima medaglia della sua esperienza azzurra. Tra Europei e Mondiali il tecnico italiano non è mai sceso dal podio: 2018 Oro Europeo juniores, 2019 Argento Mondiale juniores, 2021 Oro Mondiale juniores (nel 2020 l’Italia non ha preso parte all’Europeo a causa della pandemia). A distanza di due anni la formazione tricolore, che nel 2019 ottenne l’Argento in Messico, si è confermata al vertice mondiale, mettendo a frutto il lavoro del Club Italia e delle squadre di appartenenza delle ragazze: Volleyrò Casal de Pazzi, Imoco Volley Conegliano e Uyba Volley Busto Arsizio.

Al terzo posto si è classificata la Russia che nella finale per il Bronzo ha battuto 3-2 (16-25, 23-25, 25-22, 25-22, 22-20) l’Olanda. L’Italia ha conquistato anche importanti riconoscimenti individuali: Miglior Palleggiatrice ed MVP a Gaia Guiducci; Miglior Schiacciatrice a Loveth Omoruyi; Miglior Centrale a Emma Grazian; Miglior Libero a Martina Armini.

Un altro trionfo però è arrivata anche dall’Under 16 femminile che hanno fermato il loro cammino agli Europei solo in finale contro la Russia, perdendo per 3-1. Anche in questo caso ci sono stati dei premi individuali: Migliori Centrali a Linda Manfredini e Maia Carlotta Monaco; Miglior Schiacciatrice a Erika Esposito.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *