La baby gang della circumvesuviana colpisce ancora sulla tratta Sorrento-Napoli

di Redazione Zerottouno News

La banda di ragazzi che la scorsa settimana scaricò un estintore all’interno di un vagone della Circumvesuviana ferendo un capotreno è tornata a colpire e lo ha fatto nella serata di domenica. Ad essere preso di mira nuovamente il treno delle 21:37 diretto da Sorrento a Napoli nei pressi della stazione di San Giorgio a Cremano. E’ lì infatti che i giovani sono saliti ed hanno cominciato ad insultare i passeggeri a bordo, soprattutto venditori ambulanti stranieri, a rompere tre vetri e addirittura a lanciare un fumogeno che ha creato il panico tra i viaggiatori. Alla stazione di San Giovanni poi la gang è scesa facendo perdere le proprie tracce. Il raid è stato prontamente segnalato dai dipendenti dell’azienda.

 

di Vincenzo Persico

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00