Morto il clochard che fu picchiato e bruciato vivo

di Redazione Zerottouno News

Non ce l’ha fatta Vasile Todirean, il clochard  picchiato selvaggiamente lo scorso 8 luglio nei pressi della stazione di Villafranca, nel veronese. L’uomo era stato percosso e bruciato vivo; per quelle ustioni era stato ricoverato per circa due mesi ed era stato attaccato ad un respiratore. Il 42enne aveva anche cominciato a prendere conoscenza ma, probabilmente, le infezioni gli sono state fatali. Per l’omicidio sono stati arrestati 3 uomini (due italiani ed un romeno): si tratta di due senza fissa dimora e di un residente a Villafranca, tutti con problemi economici e in assistenza presso una associazione del posto.

 

[fonte: il Corriere del Veneto]

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00