È morto Marcello Colasurdo, star della tammorra

di Redazione Zerottouno News

ADESSO ALZATE LE VOSTRE TAMMORRE NELL’ALTO DEI CIELI E SUONATE PER ME!
IO DA LÍ CONTINUERÓ A SUONARE PER VOI NEI CERCHI DELLA TERRA E DEI CAMPI ELISI. GRAZIE A TUTTI PER L’AMORE CHE MI AVETE DATO!“.

Con questo messaggio a lettere cubitali gli amici di Marcello Colasurdo hanno comunicato sul sito stesso profilo Facebook la sua morte all’età di 68 anni. Nativo di Campobasso, è diventato negli anni figura di spicco della musica tradizionale napoletana e della tammorra. Da qualche anno il musicista aveva gravi problemi di salute e aveva subito prima l’amputazione di un piede e poi di un arto inferiore. Nella sua lunga carriera ha fondato il gruppo degli ‘E Zezi e ha collaborato con artisti del calibro della Nuova Compagnia di Canto Popolare, i Modena City Ramblers, gli Almamegretta e i 99 Posse, arrivando anche a recitare al Cinema e al Teatro con registi come Federico Fellini, Antonio Capuano, Mario Martone.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00