CronacaNapoliNapoli: addetto scolastico picchiato da un genitore

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News16 Giugno 20161 min

E’ sempre più difficile svolgere in sicurezza il proprio lavoro, dalle varie notizie che abbiamo appreso sui conducenti dei bus pubblici picchiati senza un motivo valido passiamo a quella di questi ultimi giorni riguardo un addetto scolastico malmenato da un genitore di un alunno non soddisfatto dei voti del figlio in pagella. Tutto è cominciato in mattinata quando all’istituto scolastico Isabella D’Este, in via Giacomo Savarese a pochi passi da Porta Nolana, giunge la telefonata di un uomo desideroso di conoscere i voti del figlio al telefono. Dopo aver ricevuto risposta negativa da parte dell’addetto, un uomo di 62 anni impiegato come personale Ata, i toni iniziano a surriscaldarsi già per telefono e il padre dell’alunno intorno alle 10 si presenta a scuola. Giunto presso l’istituto, tra i due inizia una vera e propria colluttazione che sfocia in spintoni e strattonate fino all’arrivo di una volante della Polizia e del 118. Alla vittima sono stati dati 5 giorni di prognosi per contusioni facciali nonostante entrambi abbiano dichiarato di aver subito l’aggressione.

 

di Vincenzo Persico

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *