NapoliSportNapoli entra nel circuito mondiale del tennis: nasce il torneo ATP 250

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News2 Agosto 20222 min

Il tennis napoletano nel circuito mondiale. L’ATP ha confermato, infatti, il calendario dell’ultima parte della stagione. In autunno, due nuovi ATP 250 si aggiungeranno in Italia: a Firenze dal 10 al 16 ottobre al Palazzo Wanny e a Napoli dal 17 al 23 ottobre al Tennis Club, per cui sarà nuovamente realizzata l’Arena del mare. Entrambi i tornei saranno trasmessi in diretta e in esclusiva su SuperTennis e sulla nostra piattaforma digitale SuperTenniX.

I tornei di Firenze e Napoli sono entrati a far parte del calendario 2022, come altri quattro eventi, con una licenza annuale perché l’ATP ha confermato la cancellazione dei tornei inizialmente programmati in Asia. Il Rolex Shanghai Masters, il China Open (a Pechino), il  Chengdu Open, e lo Zhuhai Championships, si legge nel comunicato dell’ATP, non si svolgeranno per le restrizioni ancora in vigore a causa del COVID-19. Per il terzo anno consecutivo, dunque, viene cancellata la serie di tornei in Asia tra settembre e ottobre.

“In questo momento di grande esuberanza del tennis italiano, sia dentro che fuori dal campo, in quante occasioni dobbiamo presenziare, in quante occasioni dobbiamo cercare di raccontare quello che sta accadendo nel tennis in Italia – ha affermato il presidente della Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi – Però questa non me la sarei mai potuta perdere, e per una serie di motivi. Innanzitutto nella mia vita sportiva, molto mediocre, ho avuto sempre una grande vicinanza a Napoli e al tennis campano in generale. Ho preso per la prima volta in vita mia l’aereo a 12 anni per venire a giocare la Coppa Lambertenghi al Vomero e perdere. In quel campo la però ho vinto un titolo italiano assoluto, che per me naturalmente è una grande cosa, di doppio misto, tant’è che da quel giorno hanno abolito completamente la gara. Tutto questo per dire che ho delle sensazioni molto positive quando vengo a Napoli e in Campania”.

[foto Federtennis – Belaeff]

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *