CronacaNapoliNapoli: è di mezzo milione il bottino del colpo grosso alle Poste Centrali

Vincenzo Persico Vincenzo Persico5 Luglio 20181 min

Un colpo grosso è stato messo a segno da due banditi nella mattinata di lunedì alle Poste Centrali di Napoli. I malviventi, in tuta bianca e con passamontagna sul volto, non hanno lasciato nulla al caso riuscendo a svaligiare il caveau della sede di Piazza Matteotti portando via circa mezzo milione di euro. Tutto è cominciato intorno alle 8 del mattino quando all’interno dell’edificio erano già presenti tantissime persone, soprattutto anziani in attesa di poter ritirare la pensione essendo inizio mese. I banditi, con un’azione rapida dopo essersi introdotti in una stanza alle spalle del caveau attraverso il pavimento, hanno costretto uno dei dipendenti ad aprire il caveau e prima che arrivasse la polizia sono riusciti a portar via 8 degli 11 plichi di banconote al suo interno per poi fuggire nello stesso cunicolo dal quale sono entrati. Vano è stato il tentativo di una guardia giurata di puntare l’arma verso di loro in quanto il panico creatosi tra i presenti ha generato il caos e ha reso difficoltosa una linea di tiro libera. Sul posto sono intervenute decine di uomini della Polizia di Stato ma per ora dei malviventi ancora nessuna traccia.

Vincenzo Persico

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *