Napoli: l’International Tattoo Convention fa tappa alla Mostra d’oltremare

di Nello Cassese

Un uragano di colori e disegni particolari ha avvolto la Mostra d’Oltremare. A Napoli ha fatto tappa infatti l’International Tattoo Convention, alla sua dodicesima edizione. Cominciata già ieri, la convention sarà alla Mostra d’Oltremare fino a domani; più precisamente, oggi sarà aperta da mezzogiorno a mezzanotte e domani da mezzogiorno alle 22. Saranno tre giorni ricchi di sorprese, con tatuatori da ogni parte del mondo; si assisterà infatti a spettacoli di vario genere e si potrà partecipare a diversi giochi. Oltre all’accompagnamento musicale, l’organizzazione ha anche previsto una zona per il ristoro; è utile ricordare inoltre che l’International Tattoo Convention sostiene la onlus Mattia Fagnoni, associazione in favore della ricerca per le malattie degenerative. Durante i tre giorni di mostra nella struttura è adibita anche l’ArtExpo, comprendente diverse esposizioni di arte contemporanea, tra le quali spicca sicuramente il bodypainting. Ma la convention non offre solo la possibilità di farsi tatuare dai migliori professionisti del mondo, saranno disponibili infatti anche seminari per tatutatori, tra i quali Black & grey Tattoo di Ivano Natale e ritorno al futuro di Miss Arianna. Infine, un gruppo di giudici visionerà il lavoro di tutti i tatuatori ospiti e decreterà il più bello.

di Nello Cassese

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00