Napoli: ucraino preso a coltellate da baby gang in un tentativo di rapina

di Redazione Zerottouno News

Continua ad imperversare a Napoli il fenomeno delle baby gang . Ad essere protagonisti della vicenda questa volta sono stati quattro ragazzi tra i 14 e i 16 anni che nella serata di venerdì hanno aggredito un uomo nel tentativo di rapinarlo. Tutto è successo poco dopo le 20 nella zona dello stadio San Paolo, dove un cittadino ucraino è stato ferito dalla gang ricevendo alcune coltellate all’addome e alla gamba. L’uomo, che ora è ricoverato in ospedale ma non in pericolo di vita, è riuscito fortunatamente a raggiungere un posto di Polizia vicino e a denunciare l’accaduto. I giovani sono stati poco dopo rintracciati e denunciati, mentre del quarto componente della gang ancora nessuna traccia

di Vincenzo Persico

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00