Nola: un quadro per cercare fondi alla Ricerca del Santobono

di Redazione Zerottouno News

Un quadro stile Bansky di San Paolino primo vescovo di Nola. L’obiettivo? Raccogliere fondi per la Ricerca per la cura delle malattie pediatriche portata avanti dai medici del Santobono. L’iniziativa è dell’artista Customizz che ha realizzato l’opera raffigurante con il Giglio e un cuore rosso al centro a simboleggiare l’amore, la Fede e la passione. Il quadro è l’oggetto di una speciale “pesca”, l’estrazione del fortunato vincitore si terrà il 4 luglio. Il ricavato sarà totalmente donato in favore della Ricerca contro il DIPG (Giloma Diffuso Intrinseco del Ponte), una malattia particolare che colpisce una regione del tronco encefalico dove risiedono i centri di regolazione di funzioni vitali per l’organismo, come il respiro e l’attività cardiaca. Si tratta di un tumore tristemente noto per i bambini perchè colpisce pazienti tra i 5 e i 10 anni. “L’iniziativa è nata nel segno del ricordo per la piccola Francesca, un angelo che ci ha lasciati troppo presto a causa di questo brutto male“: afferma l’artista Customizz. Il ticket per partecipare all’estrazione potrà essere acquistato presso la sede del Comitato dei Maestri di Festa del Giglio del Sarto, “I Micheloni“, presso Piazza Paolo Maggio a Nola.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00