Nola: dipendenti dell’ospedale senza stipendio, il sindaco chiede l’intervento della Regione

di Redazione Zerottouno News

In un ospedale come quello di Nola, che già sconta disagi strutturali che comportano grandi sacrifici per i medici, operatori e per gli ammalati non può crearsi un ulteriore disservizio determinato dal mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori che svolgono il servizio di pulizia”: così il sindaco di Nola Geremia Biancardi, che questa mattina ha ricevuto una delegazione dei 156 dipendenti che si occupano di sanificazione e pulizia nel Santa Maria della Pietà e dei distretti limitrofi.
É una situazione intollerabile che offende i diritti dei lavoratori e quelli dei cittadini sui quali si riversano i disagi degli ultimi mesi. Mi aspetto – ha aggiunto il primo cittadino – l’intervento immediato della Regione Campania per mettere fine a questo scandalo che contribuisce a mortificare il diritto alla salute degli abitanti di questo territorio. Auspico, intanto, l’intervento dell’Anac affinché siano accertate le responsabilità del consorzio Seaman – Flash rispetto ai mancati pagamenti degli stipendi ed alla regolarizzazione del lavoro all’interno dell’ospedale”.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00