Nola: petizione dei tifosi in risposta agli avvenimenti del girone A di Promozione

di Redazione Zerottouno News

Prima il ricorso, poi le rivelazioni shock del giudice sportivo Pucino, nel mezzo i festeggiamenti in strada della Rinascita Vico per un risultato storico. La questione “ritiro Juve Pro Poggiomarino” tiene banco ormai da mesi, ma da alcuni giorni è diventata particolarmente calda, soprattutto grazie alle rivelazioni ai microfoni di Radio Marte del Giudice Sportivo Filippo Pucino. Come già detto in precedenza, il Giudice ha definito la sua sospensione “anomala”, affermando che la sua delibera nella quale affermava la nullità dei risultati della Juve Pro Poggiomarino nel girone di andata (poichè il ritiro era avvenuto prima dell’inizio del girone di ritorno) era stata cambiata. Seguendo l’assegnazione dei punti secondo la regola citata dall’avvocato Pucino, la classifica andrebbe incontro ad una piccola ma sostanziale rivoluzione, che incoronerebbe il Nola campione del girone A di Promozione campana. Lo stesso avvocato Pucino ha fatto sapere di volersi rivolgere alla Procura della Repubblica per denunciare la frode sportiva. Nel frattempo, cittadini e tifosi nolani si sono mobilitati per far arrivare la propria voce al Comitato Regionale della FIGC. In questi giorni è possibile infatti firmare una petizione munendosi di penna e carta d’identità: dalle 18 alle 20.30 oggi al bar Clanis in via San Paolo Bel Sito, alle 20.30 presso l’ex bar Nero a Metà. Altre sedi sono in programma, la raccolta firma sarà valida fino a lunedì 25 aprile. Questo l’annuncio ufficiale sul social network Facebook:

Appare chiaro ed evidente che i diritti sportivi della nostra squadra siano stati calpestati e bistrattati dal menefreghismo del Comitato Regionale Campania (F.I.G.C.)
Nonostante la società abbia chiesto chiarezza e risposte queste non sono arrivate, anzi se ne sono lavate le mani.
A questo punto noi semplici tifosi e cittadini Vi invitiamo a firmare una petizione per chiedere ciò che ci spetta di diritto e da regolamento.
Invieremo queste firme al Comitato Regionale Campania (F.I.G.C.) per chiedere la rettifica della classifica visto il ritiro della Juve Pro Poggiomarino, secondo articolo 53 N.O.I.F. del regolamento federale. Nel caso in cui gli organi federali non accolgano la nostra richiesta provvederemo ad impugnare tale decisione dinanzi alla Procura della Repubblica per avviare una richiesta di risarcimento danni per EVIDENTE VIOLAZIONE DELLO STATUTO E DELLE REGOLE FEDERALI, a danno della nostra società, della nostra città e della nostra passione!
NOLA NON SI CALPESTA!!!
RISPETTO PER LA NOSTRA TRADIZIONE E PER LA NOSTRA CITTA’!

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00