Festa dei Gigli di NolaNews NolaNola: svelato il plastico in miniatura del percorso della Festa dei Gigli

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News23 Giugno 20221 min

Non è un plastico, è un’opera d’arte“. Con queste parole il giornalista Antonio Russo ha dato il via alla conferenza stampa di presentazione del plastico del percorso intero della Festa dei Gigli di Nola in scala in miniatura.Non è un plastico, non è neanche un’opera d’arte semplice, è un’emozione, se chiudiamo gli occhi ognuno di noi elabora un fotogramma di questa città e di questa Festa“, gli fa eco il sindaco di Nola, Carlo Buonauro. Nato su spinta del Movimento Piazza d’Armi, l’opera è la continuazione di un’altra realizzazione già presentata alcuni mesi prima dallo stesso gruppo di artisti, un team di artigiani professionisti e amatoriali del settore.

Presenti alla conferenza: il Presidente della Compagnia di San Paolino e di GRAMAS, Luca De Risi; il sindaco di Nola, Carlo Buonauro; il Presidente del Cis, Ferdinando Grimaldi; il Presidente dell’Interporto, Alfredo Gaetani; il dirigente del Demanio, Pierpaolo Russo; il Presidente del Movimento Piazza D’Armi, Alberto Ruggiero, il consigliere regionale Massimiliano Manfredi e il direttore del Museo Storico Archeologico, Giacomo Franzese. Premiati, con una targa, in conclusione gli artisti: Emilio Mogavero, Francesco Chiacchiaro, Vittorio Scafuro, Antonio Iovino, Francesco Nocilla, Diego Graziano, Orazio Di Maio.

L’opera è realizzata con sedicimila sanpietrini, 20mila personaggi, pavimento con basolato originale tagliato ad 1cm, 100000 tegole, 300000 punti luce che illumineranno scene di vita reale, in scala reale geometrica del territorio archeologico di Nola L’intera opera è in mostra al Museo Storico Archeologico di Nola, in via Senatore Cocozza in pieno centro storico, tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 9 alle 19.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *