Buone NotizieCasamarcianoIn campo per la pace in Ucraina: l’iniziativa a Casamarciano

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News25 Aprile 20222 min

Una domenica di sport ma anche di solidarietà allo stadio San Clemente di Casamarciano. In campo a “sfidarsi” amministratori comunali dell’area nolana e gli artisti della “Hollywood Animation guidata da Gennaro Spizuoco, leader dell’intrattenimento nei villaggi turistici. Ma non solo. A scendere sul campo di calcio numerosi personaggi dello spettacolo, a cominciare dal rapper Clementino, che hanno accettato l’invito dell’agenzia Hollywood a partecipare all’evento. Del resto lo scopo era nobile: raccogliere fondi da destinare all’Ucraina da due mesi sotto i bombardamenti russi. Tra gli ospiti, presentati dalla showgirl Ida Piccolo, volti noti di “Made in Sud”, la nota trasmissione televisiva in onda il lunedì sera su Rai2 e condotta proprio dal cimitilese Clementino dove domani farà il suo debutto uno dei personaggi più amati della Hollywood, Andrea Iovino. Ma anche cantanti come Mr. Hyde e l’attore Barbato De Stefano ed una rappresentanza del mondo dei Gigli di Nola come la paranza “Impero nolano” ed il cantante Salvatore Minieri che in apertura ha cantato l’inno di San Paolino.

Una gioia indescrivibiledichiara Gennaro Spizuocorivedere la gioia ed i sorrisi di tanti bambini è stato davvero emozionante. Una gran bella giornata resa possibile grazie all’impegno e agli sforzi di un team che, a distanza di quindici anni, non smette mai di stupirmi regalandomi ogni volta grandi soddisfazioni. Ringrazio il pubblico che, numeroso, è intervenuto ma anche chi ci ha affiancato in questa avventura come gli amici Nunzio Amato, Davide Napoletano, Barbato De Stefano, Pasquale Aliperti e Maurizio De Sena. Grazie a quanti infine non ha disatteso le aspettative dimostrando che esiste ancora una rete di solidarietà importante che servirà a portare aiuti agli amici dell’Ucraina con l’auspicio che questa guerra diventi presto un brutto ricordo. Grazie a tutti“.
Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *