Il Girone dello SportNews NolaPari Nola in Sardegna, trionfa la Running a Sarno, scaldano i motori Nola York, CAP e Sitting Volley: il punto sullo sport a Nola

Dante Venanzio Mercogliano Dante Venanzio Mercogliano19 Settembre 20223 min

Pari e patta tra Atletico Uri e Nola nella terza giornata di serie D. Al “Ninettu Martinez” si affrontavano due squadre con opposte ambizioni: la ricerca della prima vittoria in campionato per i locali e la voglia di dare seguito alla vittoria casalinga contro l’Artena per i Nolani. Ne nasce un risultato di 1-1 che si sviluppa nell’arco di tre minuti: al sedicesimo vantaggio sardo con Scanu e pari immediato per i bianconeri con Oggiano al diciannovesimo. Nola che, alla luce del pari, sale in classifica a quota 4 affiancandosi a Palmese e Sorrento e si proietta al prossimo turno (col rebus data) quando ospiterà il Portici. A causa delle elezioni nazionali del 25 settembre la Lega Nazionale Dilettanti ha disposto uno slittamento dell’intero turno a mercoledì 28, ma vi sarebbe in ballo un’ipotesi di un anticipo a sabato 24 previo accordo tra società interessate e col consenso della stessa Lega. Nei prossimi giorni lo sbroglio della matassa col comunicato ufficiale che diramerà la questione orario e stadio (in pole di nuovo Volla, visto l’indisponibilità dello Sporting Club).

In Prima Categoria scalda il motore il Nola York City, pronto a fare il suo debutto in campionato il 24 settembre. I ragazzi del presidente Donnarumma sono stati inseriti nel girone D che comprende compagini della zona (Casamarciano, Visciano, Scisciano, Viribus Unitis, FC Marigliano, Polisportiva San Giuseppe) fino ad abbracciare l’area tra Afragola e Casalnuovo con l’inserimento di Giove Academy, Orfri Calcio Volla, Atlantis, e i due team casalnuovesi (K Team Casalnuovo ed FC Casalnuovo). Chiudono il girone la Boschese di Boscoreale e la Boys Napoli di Ponticelli. Prima giornata in trasferta sul campo del “Santa Maria della Grazie” di Marigliano contro la FC Marigliano, una delle candidate al salto di categoria, mentre la prima casalinga otto giorni dopo contro il Scisciano.
Si è corsa a Sarno la decima edizione della gara podistica “Le Masserie, dove il Nola Running ha risposto presente all’evento. Un percorso di dieci chilometri strutturato nelle masserie di Serrazzeta Fontanelle con lo scopo di tutela e miglioramento del quartiere nella quale viene organizzata. Un evento di beneficenza all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. I nolani si sono aggiudicati premi di categoria con Antonia Tudisco, Maria Mauro, Rossana Nappi e Raffaele Ricciuti, vincendo anche il primo premio di società.
Proseguono gli allenamenti sia per il CAP Nola Basket che per il Nola Città dei Gigli di Sitting Volley. I cestisti Nolani sono attesi dal turno preliminare di Coppa Campania contro il Basket Mugnano, fissato per domenica 25 in trasferta alle 19:30, mentre il team maschile di coach Pasciari si prepara all’appuntamento con la storia per la prima edizione di Supercoppa Italiana contro il GiocoParma a Pomigliano d’Arco. Anche qui si giocherà il 25 settembre ma ad un orario diverso rispetto ai colleghi del basket. Fischio d’inizio fissato per le 11.

Prossimi appuntamenti

Calcio Serie D Girone G: Nola – Portici (28 settembre)
Calcio Prima Categoria Girone D : FC Marigliano – Nola York City (24 settembre)
Basket Coppa Campania: Basket Mugnano – CAP Nola Basket (25 settembre)
Sitting Volley Maschile Supercoppa Italiana: Nola Città dei Gigli – GiocoParma (25 settembre)

Classifiche

Calcio Serie D Girone G: Pomezia 7, Tivoli, Real Monterotondo Scalo e Arzachena 6, Casertana, Paganese, Ilvamaddalena e Portici 5, Sorrento, Palmese e Nola 4, Angri, Aprilia, Sarrabus Ogliastra e Cassino 3, Atletico Uri 2, Lupa Frascati e Vis Artena 1.
Dante Venanzio Mercogliano

Dante Venanzio Mercogliano

Classe 1987, Nolano doc. Paroliere della Festa dei Gigli, poeta, scrittore, istruttore in palestra. Calciofilo convinto, accanito sostenitore, in particolare, del Nola 1925 e di tutti gli sport che possano portare in alto il nome della città. Ama viaggiare, ascoltare musica Rock e impegnarsi nel sociale: "Per me il mondo deve essere un posto equo per tutti".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *