NapoletanoPolitica LocaleTerme di Castellammare, Ruotolo: “Scongiurare la vendita dei suoli”

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News21 Settembre 20221 min

“Castellammare di Stabia, definita la ‘Città delle acque’ con ben 28 sorgenti di acque minerali vive da tempo un paradosso: il nuovo e il vecchio stabilimento termale sono chiusi. Addirittura le Nuove Terme del Solaro rischiano a giorni di essere vendute all’asta per ripianare la mole debitoria. Occorre fare presto e scongiurare questo scempio”. Lo afferma in una nota il senatore Sandro Ruotolo, candidato del campo democratico e progressista alla Camera dei deputati nel collegio uninominale Campania 1 – U07 di Torre del Greco. “La Regione Campania potrebbe subito fermare la procedura, convocando un tavolo e manifestando la volontà di acquisire le aree per rifunzionalizzare le strutture con una nuova destinazione sanitaria – sottolinea Ruotolo – allo stesso modo le Terme Antiche potrebbero essere riaperte per la ripresa delle attivita termali e per  realizzare un  presidio sociale per anziani e fasce deboli. Anche in questo caso la soluzione potrebbe essere una collaborazione tra Regione, Comune ed enti sovracomunali come ASL e INAIL. È un pugno nello stomaco vedere gli edifici delle Terme  abbandonati e i tanti cittadini e turisti privati di preziose risorse naturali che ci invidiano in tanti” – conclude Ruotolo.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *