Scia di orrore senza fine dell’ISIS in questi giorni

di Marco Sigillo

Nuova disumana esecuzione dell’Isis che continua a seminare il terrore in territorio siriano. Le ultime vittime sono quattro calciatori della squadra di calcio dell’Al shabab di Raqqa, roccaforte del Califfato. I quattro erano stati identificati dai terroristi come spie curde e condannati alla pena capitale, poi eseguita in piazza al-Dawla. Le foto delle vittime sono state anche diffuse su Twitter. Ma la scia di terrore dell’ISIS non si è fermata neanche in questi giorni; un commando kamikaze infatti ha fatto strage di civili in Iraq, al mausoleo sciita Sayid Mohammed bin Ali al-Hadi,  nella città di Balad. I morti sono 35 per il momento, mentre le vittime dell’attentato nel centro di Baghdad salgono purtroppo a 292, con oltre 100 cadaveri sfigurati dalle fiamme.

 

di Marco Sigillo

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00