CronacaNapoletanoNapoliNews NolaSigarette di contrabbando: sequestro di 700mila euro della Finanza di Nola

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News19 Gennaio 20232 min

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato oltre tre tonnellate di sigarette di contrabbando a Napoli, in zona Fuorigrotta, e a Quarto, per un valore complessivo stimato di circa 700 mila euro. Due gli arrestati, cittadini italiani, colti in flagranza di reato. L’operazione è stata condotta dai finanzieri del Gruppo di Nola che, durante le costanti attività di controllo economico del territorio, hanno individuato un furgone sospetto, condotto da un soggetto già conosciuto dalle stesse Fiamme Gialle.

Dopo un pedinamento nel quartiere Fuorigrotta, i finanzieri sono riusciti a monitorare il veicolo fino all’ingresso in un garage che era stato adibito, almeno in apparenza, a magazzino per abiti: è in questo momento che i militari sono intervenuti, cogliendo in flagranza di reato due soggetti, un incensurato e un contrabbandiere gravato da diversi precedenti penali anche specifici, intenti a scaricare 50 casse di sigarette dal furgone. Un carico di 500 kg di “bionde” che si andava ad aggiungere ad oltre 700 kg di T.L.E. di contrabbando già stoccati.

L’attività degli investigatori è immediatamente proseguita concentrando l’attenzione su un garage, situato a Quarto, risultato nella disponibilità di uno dei fermati. I militari sono, così, acceduti in un ulteriore deposito di T.L.E. di contrabbando, rinvenendo 1.850 kg di sigarette di varie marche, pronte per essere immesse clandestinamente in vendita. L’operazione si è, così, conclusa con il sequestro di oltre tre tonnellate di sigarette di contrabbando e l’arresto dei due responsabili. Le attività in parola scaturiscono dall’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio volti a contrastare il fenomeno del contrabbando di tabacchi lavorati esteri, particolarmente diffuso nell’area napoletana. Tale intensificazione, nel solo ultimo trimestre 2022, ha consentito ai Reparti del Comando Provinciale di sequestrare circa 7 tonnellate di T.L.E., di trarre in arresto 15 persone e denunciarne 98 a piede libero.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *