EsteriSingapore non pagherà le cure a chi non sceglie di vaccinarsi

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News20 Novembre 20211 min

Chi non ha scelto di vaccinarsi dovrà pagare da sè le spese mediche per le complicanze del Covid. E’ la draconiana decisione di Singapore che, nonostante sia uno dei Paesi più immunizzati al mondo (85% con due dosi), vuole incentivare le persone a vaccinarsi. A partire dall’8 dicembre a Singapore chi non si vaccina per scelta e si ammala di Covid-19 dovrà quindi pagare le proprie spese mediche. Nel Paese ad oggi i non vaccinati in questo momento costituiscono la maggior parte dei pazienti che richiedono cure ospedaliere intensive e contribuiscono in modo sproporzionato alla pressione sulle risorse sanitarie dello Stato. La nuova misura verrà applicata solo a coloro che scelgono di non essere vaccinati nonostante siano idonei dal punto di vista medico e che saranno ricoverati negli ospedali e nelle strutture per il trattamento del Covid-19 a partire dall’8 dicembre, mentre a chi è vaccinato con una sola dose non verranno addebitate le spese per il Covid-19 fino al 31 dicembre, in modo da consentire di completare il percorso vaccinale.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts