HomeTag081news.it - arresti domiciliari tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/01/polizia-nola-1155x720.jpg

Gli agenti del Commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, nel percorrere la Strada Statale 7bis hanno controllato un uomo a bordo di un ciclomotore e lo hanno identificato per C.L., 38enne di Cicciano, accertando che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti e, pertanto, lo hanno arrestato.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/08/napoli-polizia-bagnoli.jpg

Gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio a Napoli, nel transitare in via Eurialo, hanno notato un uomo seduto su una panchina che, alla loro vista, si è alzato nel tentativo di eludere il controllo ma è stato bloccato. I poliziotti hanno accertato che G.A., 53enne napoletano, si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per reati contro il patrimonio e, pertanto, lo hanno...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/GDF-117.jpg

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata, nel corso della costante attività di controllo del territorio, ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani, rispettivamente per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale e per evasione. In dettaglio, nel corso di un primo intervento, durante un servizio di perlustrazione da parte del Nucleo Mobile, una pattuglia di finanzieri ha notato un 40enne di Boscoreale, già noto in quanto sottoposto alla misura di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/Nucleo-Operativo-Radiomobile-dei-Carabinieri-737x415-1.jpg

E’ sottoposto alla misura degli arresti domiciliari e aveva chiesto e ottenuto dall’Autorità Giudiziaria un permesso per recarsi dal proprio medico per una visita specialistica ma poi, probabilmente, i suoi impegni sono aumentati e si è intrattenuto per trascorrere una serata diversa. Peccato per lui che i Carabinieri della Tenenza di Casalnuovo la pensassero diversamente e lo hanno arrestato per evasione. Si tratta di M.D.A., 28enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Ad Afragola...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/02/Screenshot_2022-02-17-00-42-33-42_40deb401b9ffe8e1df2f1cc5ba480b12.jpg

Un fucile da cecchino avvolto in un panno. Anche questo in un servizio “alto impatto” dei Carabinieri. Nel campionario di armi sequestrate negli ultimi tempi mancava qualcosa di simile. Una carabina per il tiro di precisione il cui rinvenimento a Scisciano, in un palazzone del complesso “ex legge 219”, ha lasciato infatti non poco sorpresi i militari: calibro 22 con il proiettile già in canna, mirino telescopico, silenziatore e matricola abrasa. A scovare l’arma i...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/09/controlli-a-nola.jpg

Servizi di controllo ad alto impatto nel nolano effettuati dai carabinieri della Compagnia di Nola. Denunciati un 48enne di Cicciano sorpreso in flagranza di evasione dagli arresti domiciliari, un 29enne di Serino (AV) fermato alla guida della sua Alfa Romeo in stato di alterazione dovuta ad assunzione di cannabinoidi (rilevati da esami tossicologici all’Ospedale di Nola), un 43enne di San Paolo Belsito che nella sua abitazione teneva una pianta di cannabis indica alta circa 1m...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/arresto-carabinieri.jpg

  I Carabinieri del nucleo Investigativo di Torre Annunziata, insieme a colleghi del 7° nucleo Elicotteri di Pontecagnano e del 10° Reggimento “Campania”, hanno localizzato e catturato a Barra Antonio Ruggiero, detto “ferro filato”, un 34enne di Boscoreale già noto alle forze dell’ordine. Destinatario di un Ordine di Carcerazione della Procura Generale di Napoli, dovrà scontare 12 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti aggravata da finalità mafiose. Era...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/03/news_img1_73265_pistola.jpg

A Cardito i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti in via Pietro Donadio dove ignoti avevano ferito con un colpo d`arma da fuoco un 44enne sottoposto agli arresti domiciliari, e lo avevano colpito ai reni, probabilmente con un colpo di pistola sparato attraverso la porta di casa. Trasportato all`ospedale Cardarelli, non versa in pericolo di vita, ma le condizioni hanno richiesto ugualmente un intervento chirurgico. Indagano sul fatto i Carabinieri di Cardito e della compagnia...