HomeTag081news.it - ato3 tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/09/rifiuti.jpg

Una gestione dei rifiuti completamente “in house” per i 59 comuni dell’Ato3 Campania. L’ente di cui è presidente Andrea Manzi, sindaco di Casamarciano, ha infatti approvato il piano d’ambito per la gestione integrata dei rifiuti che prevede importanti novità, a cominciare dal coinvolgimento diretto dei Comuni che, d’ora in avanti, si occuperanno di tutto l’assetto organizzativo, operativo e gestionale in tema rifiuti con uno sgravio notevole sulle tariffe ed i costi di gestione. “Un grande...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/10/andreamanzi.jpg

L’area nolana diventa modello di gestione ambientale. La Convenzione per la gestione associata dei rifiuti da parte dei 58 comuni rientranti nell’A.t.o.3 infatti è passata grazie alle modifiche imposte dai Comuni dell’Agro. Il nuovo testo tutela i diritti di cittadini in tema di salute, ambiente, equità fiscale e recepisce in toto l’esperienza e le lunghe battaglie del Nolano in materia di rifiuti. Il deliberato ha non a caso come riferimento l’Accordo di programma dell’area nolana,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/10/andreamanzi.jpg

Il sindaco di Casamarciano e presidente del coordinamento per l’emergenza ambientale nell’Area nolana Andrea Manzi ribadisce il netto no del suo territorio alla firma della convenzione per la creazione dell’Ato3: “Quella convenzione non la firmeremo mai. Lo faremo solo quando saranno recepiti l’Accordo di programma siglato nel 2011 tra Regione, Provincia di Napoli e Area nolana e tutte le richieste di modifica sinora avanzate dai primi cittadini”. Le fasce tricolore sono pronte ad assumersi il...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/09/costruzioneretefognaria.jpg

C’è il nulla osta sia da parte dell’ATO 3 Sarnese-Vesuviano che della Gori per l’attuazione del progetto riguardante le fogne a Piazzolla. Procede quindi spedito il programma dell’amministrazione nolana che, secondo il sindaco Biancardi, dovrebbe iniziare materialmente i lavori all’inizio del 2015 per terminarli entro lo stesso anno.