HomeTag081news.it - baby gang tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/05/castellammare-di-stabia-polizia-1280x720.jpg

Personale del Commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia, in esecuzione di due ordinanze applicative di misure cautelari emesse dal GJ.P. del Tribunale cli Torre Annunziata e dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Napoli su richiesta rispettivamente della Procura della Repubblica di Torre Annunziata e della Procura della Repubblica per i minorenni di Napoli, ha proceduto all’arresto di un maggiorenne e di due minori classe 2006, tutti gravemente indiziati del delitto di rapina...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/09/severino-nappi-sindaco-comiziano.png

Il sindaco di Comiziano, Severino Nappi, ha risposto ad alcune dichiarazioni che denunciavano la presenza di una vera e propria baby gang attiva nel Rione Gescal del piccolo Comune del Nolano. Ecco le sue dichiarazioni: “Smentisco categoricamente che ci siano baby gang in attività nel Rione Gescal di Comiziano che sta mettendo a ferro e fuoco quella zona. Forse chi lo ha affermato sulla stampa locale è in cerca di gloria. Ribadisco che la situazione...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/12/rissa-scuola-2.jpg

Ancora un’aggressione, ancora una baby gang. La provincia di Napoli negli ultimi anni ormai sta diventando una polveriera, con sempre più notizie di aggressioni gratuite balzate agli onori delle cronache. L’ultima, in ordine di tempo, arriva da Nola, dove nella serata di domenica 8 dicembre un giovane di 14 anni è stato aggredito e colpito con un fendente all’addome al centro commerciale Vulcano Buono. Succede tutto in poco tempo: il giovane, in compagnia degli amici...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/06/luogo-aggressione-casavatore.jpg

I Carabinieri della Compagnia di Casoria questa dato esecuzione a un’Ordinanza di Collocamento in Comunità emessa dal GIP presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli a carico di 5 minori : 2 fratelli di 16 e 15 anni di Casavatore, un 14enne di Casoria, un 16enne di Casavatore e un 17enne di Casoria, nel frattempo diventato maggiorenne. Indagini dei Carabinieri della Stazione di Casavatore coordinate dall’AG per i minori li inquadrano come componenti il...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/01/3489589_1059_gae.jpg.pagespeed.ce_.SLawHFpNNo.jpg

“Basta violenza!”. Lo gridano, lo scrivono sugli striscioni, lo richiedono alle istituzioni. A farlo sono in centinaia, studenti, insegnanti, gente comune. Oggi quasi duemila persone dell’area Nord di Napoli sono scese in strada a Scampia per protestare contro il fenomeno dilagante delle baby gang. In meno di un mese almeno due casi gravi di aggressioni immotivate e violente, oltre ad un’ultimo episodio in cui quasi due dozzine di giovanissimi non hanno indietreggiato neanche davanti alla...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2015/05/20130328_ragazzini1.jpg

Violenza immotivata, aggravata dalla rapina. Sarebbe stato questo quello che è successo nelle scorse ore all’interno della villa comunale di Pomigliano d’Arco. Vittime due studenti di 14 e 15 anni, aggrediti e poi derubati dello smartphone da una baby gang di giovanissimi. I due giovani sono stati curati all’ospedale di Nola, hanno riportato ferite all’addome e al volto provocate da catene. I due studenti hanno raccontato la loro versione dei fatti ai carabinieri, i quali...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/01/maxresdefault.jpg

Non si ferma a Napoli la violenza ad opera di branchi di giovanissimi che per futili motivi o per dimostrarsi forti aggrediscono con tanta ferocia il primo che capita. Solo poche settimane fa c’era stato il ferimento che quasi era costato la vita al giovane Arturo, il 17enne aggredito nella centralissima via Foria a Napoli. Nella giornata di ieri, invece, intorno alle 18:30 un altro ragazzino è stato brutalmente pestato da un gruppo di una quindicina...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/06/coltello3.jpg

Continua ad imperversare a Napoli il fenomeno delle baby gang . Ad essere protagonisti della vicenda questa volta sono stati quattro ragazzi tra i 14 e i 16 anni che nella serata di venerdì hanno aggredito un uomo nel tentativo di rapinarlo. Tutto è successo poco dopo le 20 nella zona dello stadio San Paolo, dove un cittadino ucraino è stato ferito dalla gang ricevendo alcune coltellate all’addome e alla gamba. L’uomo, che ora è...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/circumvesuviana.jpg

La banda di ragazzi che la scorsa settimana scaricò un estintore all’interno di un vagone della Circumvesuviana ferendo un capotreno è tornata a colpire e lo ha fatto nella serata di domenica. Ad essere preso di mira nuovamente il treno delle 21:37 diretto da Sorrento a Napoli nei pressi della stazione di San Giorgio a Cremano. E’ lì infatti che i giovani sono saliti ed hanno cominciato ad insultare i passeggeri a bordo, soprattutto venditori...