HomeTag081news.it - indagine tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/04/comune-nola.jpg

A Nola torna a tenere banco la questione dei permessi a costruire dopo che, solo pochi mesi fa, alcuni consiglieri avevano staccato la spina all’amministrazione Minieri tirando in ballo proprio la gestione edilizia del territorio. A riaccendere i fari questa volta è un’informativa della Polizia Locale ad opera del Maggiore Emiliano Nacar a conclusione di un’indagine. La lunga informativa prende il via da lontano, citando un caso molto dibattuto in riferimento ad un immobile rustico...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/09/de-luca.jpg

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è indagato dalla Procura di Napoli con l’ipotesi accusatoria di abuso e truffa. Lo rivela La Repubblica, il governatore sarebbe indagato per alcuni ruoli assegnati a parte dello staff. In particolare, secondo quanto trapelato, si pensa che 4 vigili urbani di Salerno sarebbero stati trasferiti in Regione diventando membri dello staff con ruolo di addetti o responsabili di segreteria dopo che proprio il presidente aveva lasciato la carica di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/08/Salvini-2-960x576.jpg

La battaglia tra l’Open Arms e Salvini continua e stavolta potrebbe arrivare in tribunale. Il Procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, ha dato credito alle motivazioni di Luigi Patronaggio della Procura di Agrigento in riferimento ai fatti del 14-20 agosto, giorni in cui circa 164 migranti salvati dalla ong Open Arms furono tenuti al largo senza possibilità di attraccare. Salvini, ex ministro dell’Interno, è indagato dalla Procura di Palermo per omissione di atti d’ufficio e...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/comunenola.jpg

Consiglio rovente con assente eccellente oggi nell’aula consiliare del Comune di Nola. Tra gli ordini del giorno spiccava, tra i tanti, la discussione riguardo una richiesta a firma dei consiglieri di minoranza Pizzella, Vitale, Cutolo, Iovino e Tripaldi per l’istituzione di una Commissione speciale d’indagine. Quest’ultima richiedeva la firma di 8 consiglieri almeno per arrivare ai voti. All’inizio del Consiglio di firme ce n’erano 5, i consiglieri di minoranza hanno quindi fatto intendere di aver...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/09/test_universita-2.jpg

Un altro terremoto si abbatte sul mondo dell’istruzione italiano dopo lo scandalo dei test di medicina a Napoli e i diversi ricorsi per alcune irregolarità in altre città italiane. Ben 59 docenti di diritto tributario infatti, nell’ambito dell’operazione “Chiamata alle armi” da parte della Guardia di Finanza di Firenze, risultano indagati per il reato di corruzione. Il tema è sempre lo stesso, uno schema purtroppo consolidato, che vede un ricercatore, in questo caso candidato al...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/06/2530748_0930_rux.jpg.pagespeed.ce_.ItpKO_zsa3.jpg

Un vero e proprio terremoto ha colpito la Confcommercio di Napoli e il suo presidente in carica fino allo scorso gennaio, Pietro Russo. Ai danni del 76enne pende la pesante accusa di reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e turbata libertà degli incanti. Dalle indagini condotte dalla Procura di Napoli, infatti, Russo sarebbe riuscito ad indurre in errore alcuni funzionari della Camera di Commercio per l’erogazione di un finanziamento riferito al...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/03/pasquale-sommese.jpg

Doveva essere un polo della legalità ma si è rivelato uno stravolgente controsenso. Il Palazzo Teti Maffuccini di Santa Maria Capua Vetere non ha visto mai una nuova luce per colpa degli interessi della camorra, ma l’indagine ha portato a scoprire tanti altri importanti legami. Il risultato è stato un nuovo grosso filone d’indagine della Dda di Napoli condotto dal procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli e dai sostituti Maurizio Giordano, Alessandro D’Alessio, Luigi Landolfi, Catello Maresca...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/comunenola.jpg

Falso in atto pubblico e abuso di ufficio. Sono queste le accuse della magistratura che pendono sulle teste di due dipendenti dell’ufficio Anagrafe del Comune di Nola. Un’indagine della DDA partenopea ha scoperto un’illecita attività di rilascio di attestati di cittadinanza italiana per cittadini stranieri. Secondo quanto riportato da Videonola, infatti, i dipendenti nel mirino della magistratura avrebbero rilasciato dei falsi attestati a 3 extracomunitari fermati con le carte non in regola. Successivi controlli hanno...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/de_luca_si_d_4104_1.jpg

Ennesima grana giudiziaria per il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. L’ultima indagine che lo vede protagonista è per istigazione alla violazione delle normative elettorali, in seguito alle frasi pronunciate dallo stesso De Luca in una riunione con i sindaci del suo partito, durante la quale il governatore incitava i colleghi ad utilizzare qualsiasi mezzo per convincere i cittadini a votare SI al referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. L’audio che riproduce le parole...