HomeTag081news.it - lutto tutti i tag | Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/incidente-michele-siciliano.jpg

Non ce l’ha fatta Michele Siciliano. Il 31enne originario di Camposano, piccolo paesino nell’hinterland Nolano, è morto dopo 40 giorni di agonia in ospedale. Quando ha avuto l’incidente a bordo della sua moto, Michele stava rientrando da una giornata di mare. Percorrendo l’Autostrada A30, all’altezza di Palma Campania, il 31enne perse il controllo del mezzo ed ebbe un brutto incidente che gli costò la frattura del bacino, della tibia, del perone e di entrambe le...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/Screenshot_20210728_203319-1080x720.jpg

“La famiglia della Polizia di Stato piange un altro suo figlio che ha sacrificato il bene più prezioso, la sua vita al servizio della comunità“. Così la Polizia ha comunicato la tragica morte di Marino Terrezza, 36 anni, in forze alla Polizia stradale di Siniscola (Nuoro) e deceduto in servizio. Di pattuglia sulla Statale 131, insieme al collega si è fermato a prestare soccorso ad un automobilista rimasto in panne all’altezza di Posada. Mentre era...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/federico-ii-porta-di-massa.jpg

Una tragedia ha colpito nella mattinata del 19 luglio la facoltà di Lettere della Federico II di Napoli. Il corpo di un giovane di 25 anni è stato infatti trovato nella popolosa sede federiciana di Porta di Massa, mentre in quel momento c’erano alcune sedute di laurea. Sul posto i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Ancora ignote le generalità del giovane e la dinamica della morte. Al vaglio degli inquirenti...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/libero_de_rienzo_ansa-1280x720.jpg

Shock nel mondo dello spettacolo italiano. A soli 44 anni è morto Libero De Rienzo, attore noto soprattutto per i suoi ruoli nella trilogia di “Smetto Quando Voglio“, nella serie “Nassirya – Per non dimenticare” e nei film “La Casa di Famiglia” e “Fortapasc“, dove aveva interpretato Giancarlo Siani. Nato a Napoli, cresciuto nel quartiere Chiaia, aveva riscosso successo già con il film “Santa Maradona”, che gli era valso il David di Donatello come migliore...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/luis-enrique-1200x720.jpg

“Ho visto una partita giocata da due squadre ad altissimi ritmi, non ho nulla da recriminare e nessun rimpianto. Abbiamo fatto un gran cammino, con l’Italia ho goduto perchè ho visto una delle partite più belle dell’Europeo. In finale spero faccia un’altra partita del genere, tiferò per gli Azzurri“. A dirlo non è una persona qualsiasi, bensì Luis Enrique, l’allenatore che proprio a causa dell’Italia si è visto sfuggire di mano il sogno degli Europei....

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/raffaella-carra-1280x720.jpg

Prima di Italia – Spagna, semifinale degli Europei di calcio, al Wembley Stadium risuonerà la musica di Raffaella Carrà. Lo precisa in una nota la FIGC: “Amava il calcio ed era una grande tifosa della Nazionale Raffaella Carrà, vera e propria regina della televisione italiana morta ieri all’età di 78 anni. Per omaggiarla, la FIGC ha chiesto e ottenuto dalla UEFA di inserire nella playlist utilizzata per il riscaldamento prima della semifinale dell’Europeo con la...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/braccialetto-malati.jpg

La pandemia sta dando un po’ di tregua all’Italia e sembra che la guerra si stia vincendo. Restano tuttavia i decessi per Covid giornalieri. Sono pochi ma ognuno di essi porta con sè delle storie dietro. Storie di vita, storie d’amore, tramutati in lutti. Una di queste è stata vissuta, sua malgrado, dal giovane Salvatore Sena, ragazzo del Napoletano che ha raccontato la morte della mamma per Covid in un post sui social. La lettera,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/R-1.jpeg

L’Italia è in lutto: è morta Raffaella Carrà. L’annuncio è arrivato dal compagno Sergio Iapino all’Ansa: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre“. La Carrà, nata a Bologna col nome di Raffaella Maria Roberta Pelloni, era ormai un’icona non solo italiana ma internazionale. Conosciuta in tutto il mondo per le sue canzoni e i suoi balli,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/R9283a08f9f3022efd87ef5a0537f4f9a.jpeg

Si è accasciato a terra dopo aver avvertito dei malanni ed è rimasto riverso in terra, senza forze. È successo Brindisi dove Camara Fantamadi, originario del Mali, è morto in strada dopo una giornata di lavoro nei campi sotto il caldo asfissiante. Il ragazzo aveva solo 27 anni, stava lavorando nei campi per 6 euro all’ora. Camara era arrivato in Italia da 3 giorni, ad Eboli, ed aveva raggiunto il fratello per lavorare, ma lo...