HomeTag081news.it - messa tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/12/parco-verde-caivano.jpg

Una particolare messa in ricordo delle vittime innocenti di camorra è prevista per mercoledì 8 dicembre, alle 19.30, presso la parrocchia San Paolo Apostolo al Parco Verde di Caivano. La messa sarà celebrata da don Maurizio Patriciello con l’obiettivo di ricordare tutte le vittime innocenti della camorra. Una riflessione che non a caso parte proprio da Caivano, comune epicentro di quell’Area Nord di Napoli dove negli ultimi tempi si registrano gravi episodi criminali come omicidi,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/casoria-1-1280x720.jpg

Una delegazione del Comune di Saviano ha partecipato alla Santa Messa dell’arcivescovo di Napoli Domenico Battaglia per la Beata Suor Maria Luigia Velotti, vissuta a Saviano dove maturò la scelta religiosa. Il Sindaco di Saviano, avv. Vincenzo Simonelli, con don Salvatore De Simone, parroco della Chiesa di San Giovanni in Sirico e con mons. Prezioso De Giulio, decano dei sacerdoti savianesi, accompagnati dal Presidente del Consiglio Comunale, avv. Carmela Vecchione, dal Vicesindaco, dr. Giuseppe Allocca,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/nola-san-paolino-festa-1080x720.jpg

Tre maxi schermo posizionati nelle piazze centrali di Nola, Piazzolla e Polvica per consentire la diffusione del messaggio paoliniano a tutta la comunità nolana dei fedeli. Sarà un Pontificale diverso quello in programma martedì 22 giugno, alle ore 20.00 nella cattedrale di piazza Duomo. Il giorno del Santo, a cui è dedicata la Festa dei Gigli, sarà infatti vissuto all’insegna dei valori della fede e della condivisione con la celebrazione del vescovo Francesco Marino che...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/06/san-paolino.png

Il 22 giugno, nonostante la pandemia da coronavirus e l’annullamento della Festa dei Gigli, si festeggerà San Paolino a Nola. Le celebrazioni religiose, seppure molto ridimensionate, si terranno nel Duomo della piazza centrale. Anche per evitare assembramenti, i fedeli potranno seguire nella Cattedrale la Santa Messa in 6 orari diversi: alle 7, alle 8, alle 9, alle 10, alle 11.30 e alle 18. A partire dalle 19.30, invece, si terrà il pontificale presieduto dal vescovo...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/03/FB_IMG_1584198026488.jpg

Attraverso televisione e social, il vescovo di Nola Francesco Marino prova ad essere vicino ai fedeli della Diocesi di Nola che guida da tre anni, mettendo così in atto il consiglio che proprio qualche giorno fa ha rivolto al presbiterio Nolano, invitato ad usare anche i canali digitali per alimentare lo spirito di comunione. Con la gratuita collaborazione di Videonola, nelle prossime domeniche di marzo – 15, 22 e 29 -, dalla Cappella del Seminario...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/01/messa-pixabay.jpg

95 giorni di speranza, più di 3 mesi di messa no stop, tanto lavoro ma anche un lieto fine. È successo in Olanda, dove una famiglia armena dell’Aia aveva sulle proprie teste un ordine di espatrio. I Tamrazyan avevano ricevuto il No alla richiesta di asilo, nonostante la famiglia di profughi abitasse in Olanda da 9 anni. Nei Paesi Bassi, tuttavia, la legge vieta di compiere un arresto durante una funzione religiosa ed è per...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2017/05/maxresdefault.jpg

Novità nell’organizzazione dell’edizione di quest’anno della Festa dei Gigli di Nola. Insolitamente la ballata dei gigli spogliati si terrà di domenica mattina, oltre che come di consueto di sabato. La deroga è conseguenza sia della processione del Corpus Domini, che si svolgerà nel pomeriggio di domenica del 18 giugno, sia della celebrazione delle messe mattutine nella Cattedrale della Città, per cui si è reso necessario, da un lato contenere la movimentazione delle macchine da festa...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/04/11a5980071a0feaf644da9834de4493c.jpg

Il 28 aprile ricorre la data della morte di Benito Mussolini, ogni anno nel nostro paese questa data vede riunirsi gruppetti di nostalgici che rendono omaggio al defunto dittatore. Quest’anno anche a Catania non si è persa occasione di commemorare l’ex dittatore fascista con una messa in suo suffragio. A celebrare la messa c’era un prete già noto alle cronache giudiziarie, Salvatore Lo Cascio, riconosciuto come padre “spirituale” del defunto esponente di Cosa Nostra Giuseppe...