HomeTag081news.it - mondiale tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/12/Screenshot_2022-12-21-18-13-28-88_1c337646f29875672b5a61192b9010f9-1080x720.jpg

Messi uomo dei record, in tutti i sensi. Dopo aver vinto la Coppa del Mondo di calcio in Qatar, ultimo trofeo mancante nella sua bacheca, Leo Messi ha battuto ogni record social. A comunicarlo, infatti, è stato lo stesso Mark Zuckerberg: “Il post sulla Coppa del Mondo di Leo Messi è ad ora quello con più mi piace nella storia di Instagram. WhatsApp, inoltre, ha anche raggiunto un record di 25 milioni di messaggi al...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/07/italia-pallavolo-campione-deuropa-1280x720.jpg

Trionfo azzurro a Rotterdam, la nazionale under 20 femminile di Pallavolo, allenata da Massimo Bellano, ha conquistato il titolo mondiale battendo 3-0 (25-18, 25-20, 25-23) in finale la Serbia. Le azzurrine, a distanza di 10 anni dal successo di Lima con Marco Mencarelli, sono tornate a conquistare il titolo più ambito a livello juniores. La vittoria delle ragazze di Massimo Bellano è stata la degna conclusione di un cammino fantastico: 8 vittorie in altrettanti incontri,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/12/1575278754069.jpg-la_nazionale_italiana_di_basket_con_sindrome_di_down_e_campione_del_mondo.jpg

La nazionale italiana di basket per atleti affetti da Sindrome di Down è campione del mondo. I ragazzi di coach Giuliano Bufacchi e Mauro Dessì bissano il successo dell’anno scorso e si confermano campioni mondiali per la seconda volta, dopo aver centrato anche la vittoria all’Europeo. Fondamentale è stata la vittoria contro il Portogallo padrone di casa per 36-22 compiuta dal quintetto italiano (Alessandro Ciceri, Alessandro Greco, Davide Paulis, Andrea Rebichini, Antonello Spiga, Emanuele Venuti). Entusiasta, il presidente...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/11/francesco-minichini-terzo-posto.jpg

Soddisfazione per il settore gastronomico nolano e, in particolare, per la Pasticceria Minichini. Nei giorni 16 e 17 novembre a Roma, in zona rione Monti presso il prestigioso seicentesco Palazzo Falletti, è stato decretato il miglior panettone del mondo 2019. La manifestazione, organizzata dalla FIPGC (Federazione Italiana Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria) ha premiato il migliore panettone classico, farcito e decorato del mondo. Il panettone, conosciuto e riconosciuto come un capolavoro di alta pasticceria, è ormai...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/07/GettyImages-1163916536.jpg

Immensa, storica, indimenticabile. Federica Pellegrini, a quasi 31 anni, sale sul gradino del podio più alto ai Mondiali di nuoto in Corea. Sua la medaglia d’oro nella categoria 200 stile libero. Una vittoria bellissima (tempo 1.54.22) davanti a due atlete come la Titmus e la Sjoestroem. Per Federica Pellegrini è la quarta medaglia d’oro al Mondiale di categoria, ottava totale nei 200 stile libero (sono 51 medaglie internazionali). In Corea del Sud è arrivata una...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/07/1065815683.jpg

di Francesco Amato. Il Mondiale di Russia 2018 giunge ormai al termine, in questi giorni si completerà l’accoppiamento per la finale di Mosca. Dopo i due match di semifinale sapremo chi si contenderà in finale la coppa del mondo. La prima finalista è la Francia (1-0 sul Belgio), ora Croazia ed Inghilterra dovranno contendersi l’altro posto. Negli scorsi giorni ha però parlato Diego Armando Maradona, colui che incarna i mondiali per eccellenza dopo la sua impresa...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/07/Belgio.esultanza.gruppo.2018.750x450.jpg

di Francesco Amato. Terminano anche i quarti di finale del Mondiale russo con eliminazioni eccellenti come quella del Brasile, sei volta campione del mondo, uscito dalla competizione contro il Belgio del “napoletano” Mertens, che accede invece alle semifinali. L’Uruguay dell’infortunato Cavani è stato sconfitto per 2-0 dalla Francia del baby fenomeno Mbappè. La Svezia, che tanto ha fatto male al calcio italiano, con l’eliminazione degli azzurri dal mondiale ieri sera termina il suo percorso contro una...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/07/990974938.jpg

di Francesco Amato La storia colombiana si è spesso macchiata di efferati omicidi derivati da una semplice partita di calcio. È il caso di Andrés Escobar, che fu sparato alla testa il 2 luglio del 1994 mentre usciva da un ristorante di Medellin a pochi giorni dalla fine del Mondiale che si era allora svolto negli Stati Uniti d’America. La sua “colpa” fu quella di aver fatto autogol e di fatto i sicari prima di assassinarlo all’età di 27 anni pronunciarono la frase :”grazie...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/03/sergio-ignoto-e-alessandra-vitale.jpg

Festa in casa Nola Città dei Gigli che può festeggiare per la convocazione in Nazionale degli atleti Alessandra Vitale e Sergio Ignoto che prenderanno parte alle qualificazioni ai prossimi mondiali di Sitting Volley in programma in Corea del Sud a partire dal prossimo 27 marzo. Alessandra Vitale, capitano della nazionale femminile da oltre tre anni e simboli del sitting volley campano e nolano, proverà dunque a guidare il gruppo allenato dal CT Amauri ad una storica,...