Terremoto GdF, arrestati il comandante provinciale di Livorno Mendella e il commercialista napoletano De Riu

di Redazione Zerottouno News

Con le accuse di concorso in concussione e rivelazione di atti coperti da segreto istruttorio, è stato arrestato oggi il Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Livorno Fabio Massimo Mendella. Insieme a lui, è finito in manette anche il commercialista napoletano Pietro De Riu che, per conto di Mendella, avrebbe incassato oltre un milione di euro per evitare verifiche ed accertamenti fiscali, nel periodo in cui il comandante ricopriva il ruolo di responsabile del settore verifiche del Comando provinciale di Napoli, dal 2006 al 2012. Oltre un milione di euro dunque, versati da alcuni imprenditori che ottenevano in cambio verifiche fiscali pilotate e informazioni sui futuri controlli da parte della GdF. Oltre ai due arrestati, risultarebbe indagato anche il comandante in seconda Vito Bardi, per un’ipotesi di corruzione.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00