Salute e Medicina“La trappola della felicità”: i 4 falsi miti della ricerca ossessiva della felicità

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News30 Maggio 20212 min

Numerose ricerche scientifiche degli ultimi anni sono riuscite a dimostrare che tutti gli esseri umani sono rinchiusi in una potente trappola psicologica: la trappola della felicità. La maggior parte del loro tempo è sprecato in un circolo vizioso nel quale più cercano di trovare la felicità e più soffrono. Secondo le statistiche, infatti, ogni anno quasi il 30% della popolazione adulta soffre di un disturbo psicologico e al secondo posto dei disturbi, in termini di frequenza, si posiziona proprio la tanto temuta depressione. Per non parlare del fatto che 1 adulto su 4 è dipendente da alcol o sostanze stupefacenti.

A tal proposito, Russ Harris, medico e psicoterapeuta australiano, fedele ai principi dell’Acceptance and Commitent Therapy (ACT), ha individuato i 4 FALSI MITI della felicità.

  1. La felicità è la condizione naturale di tutti gli esseri umani.

FALSO. La felicità è molto rara e la nostra vita è spesso accompagnata da esperienze di dolore, frustrazione e tristezza. Molte persone credono che tutti siano felici, eccetto loro, e questa convinzione errata genera ancora più infelicità. Un circolo vizioso, quindi. Da evitare.

  1. Se non sei felice, c’è qualcosa che non va.

FALSO. La sofferenza non è né una debolezza né una malattia, ma è un normale processo di pensiero che è stato generato dall’evoluzione del nostro cervello. Pertanto, accettiamolo.

  1. Per avere una vita migliore non dobbiamo provare sentimenti negativi.

ASSOLUTAMENTE FALSO. Una vita senza emozioni spiacevoli è impossibile. Tutto ciò che riveste un ruolo importante nel nostro percorso di vita implica un’ampia gamma di emozioni, a volte piacevoli, altre spiacevoli.

  1. Dovresti essere capace di controllare ciò che pensi e ciò che provi.

IMPOSSIBILE! Più provi a controllare ciò che provi e più fallirai, sentendoti demotivato, inadeguato, imperfetto e …. INFELICE!

La credenza in questi 4 (falsi) miti ci porta quotidianamente alla lotta contro la natura umana, ossia contro il voler combattere a tutti costi le emozioni spiacevoli della vita, mettendoci inevitabilmente in trappola. La vera felicità, invece, è la capacità di riuscire a fronteggiare le difficoltà e le sofferenze della vita, piuttosto che provare a evitarle a tutti i costi.

 

A cura della Dott.ssa Beracci Alessia
Psicologa
Psicoterapeuta Cognitivo -Comportamentale in Formazione.
Iscritta all’Ordine degli Psicologi Regione Campania da Gennaio 2018.
Attualmente lavora in uno studio privato sito in Nola (Na) e collabora con il dipartimento di psicologia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” come ricercatrice in Scienze della Mente.
Svolge attività di tirocinio formativo e volontariato presso comunità residenziali per il disagio psichico.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts