I Mural tornano prepotentemente: ecco “Let me sleep”

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News20 Marzo 20232 min

La notte come contesto designato per cercare sollievo e ristoro, la notte che, tuttavia, porta fantasmi di insicurezze e timori, vedendoli sempre più palesi, presenti con angosciante puntualità. Nella nuova canzone dei Muràl c’è una narrazione che oscilla tra parole leggere e dolori pesanti e che invitano a pensare: “Let Me Sleep” si presenta così, su tutte le piattaforme d’ascolto con un fiore in copertina e tre minuti di crescendo strumentale la cui tensione viene gestita con minuziosa attenzione. Il quarto singolo del sodalizio partenopeo (terzo rilasciato attraverso Metodica Records) vive il bisogno di comunicare, tratto ricorrente della produzione dei Muràl, al quale si connette la voglia di abbattere gli stereotipi della canzone attuale, rimodulando l’alternanza fra strofa e ritornello con semplicità, immediatezza e presa carismatica sui timpani dell’ascoltatore.

Intenzioni di certo non facili, peculiari per una realtà che deve molto all’alternative rock (che resta un tratto fortemente caratterizzante) ma continua a navigare nelle acque autoriali, immergendosi in profondità per risalire foriero di un songwriting in inglese strutturato su particelle testuali dense di significato, connesse dal filo conduttore di una storia da raccontare e nella quale il fruitore può riconoscersi. È una canzone autunnale “Let Me Sleep”: naviga nell’intimo sullo sfondo delle giornate che si accorcia, del buio che scende ma prepara un futuro da attendere con fiducia, con la stessa energia che porta al proscioglimento del brano. Ci sarà tempo e modo per dormire, per riposarsi, ma in questo presente i Muràl non hanno la minima intenzione di fermarsi.

«La notte è quel momento dove ci finisce per fare i conti con la propria giornata, con la propria vita. Succede che hai bisogno di ricaricare le batterie, ma ci sono inquietudini che proprio non ti lasciano in pace. “Let Me Sleep” parla di questo, e continuiamo a chiedere qualche attimo in più a una persona che ha già un piede fuori dalla nostra vita».

Anche questa volta, la band conferma la collaborazione con Daniele Franzese al mixing e al mastering; passo dopo passo, la storia discografica dei Muràl cresce e si svela, non conoscendo pause ma lavorando con dedizione ed entusiasmo.

LEGGI IL TESTO DI “LET ME SLEEP”: https://genius.com/Mural-let-me-sleep-lyrics
ASCOLTA “LET ME SLEEP”: https://www.youtube.com/watch?v=BRc8sVd_B2U

Let Me Sleep | Muràl
Testo di Michele Durante
Musica di Michele Durante, Lorenzo Ferrara, Diego Varchetta, Francesco Caliendo, Saverio Serpico
Voce: Michele Durante | Chitarra elettrica: Francesco Caliendo | Tastiere: Saverio Serpico | Basso: Lorenzo Ferrara |
Batteria: Diego Varchetta
Mix e Mastering a opera di Daniele Franzese presso Dharma Recording Studio | Napoli
Artwork di Antonio Terracciano e Alba Noviello
Distribuito da Metodica Records

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.