Fabbrica tessile illegale a Casandrino, denuncia e maximulta per il proprietario

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News2 Luglio 20141 min

E’ stato denunciato dai carabinieri e multato di 385.000 euro un cittadino bengalese di 32 anni che a Casandrino gestiva una fabbrica tessile. All’interno dello stabile le forze dell’ordine hanno trovato 12 lavoratori, di cui 9 irregolari, condizioni di sicurezza praticamente inesistenti e condizioni igieniche scadenti. Oltre alla salatissima multa che prevede sia sanzioni amministrative che penali, l’intero opificio è stato sequestrato con conseguente sospensione dell’attività e sono sequestrate anche le decine di macchine al suo interno.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.