Nola 1925 vittoria da spettacolo, trionfa il Volley, pari per il York, riposa il CAP: il punto sullo sport a Nola

Dante Venanzio Mercogliano Dante Venanzio Mercogliano25 Marzo 20244 min

Vittoria al cardiopalma ed esordio da sogno sulla panchina bianconera per mister Karel Zeman, col Nola 1925 che supera al fotofinish l’Acerrana: 2-1 il risultato finale. È un turno infrasettimanale ma allo Sporting Club le tifoserie nolane ed acerrane regalano uno spettacolo che non ha nulla da invidiare alle categorie superiori. Sono gli ospiti, al 9′, a passare per primi in vantaggio: Ndiaye imbecca Fontanarosa che al limite dell’area pennella per Lepre, quest’ultimo scarica per De Simone che anticipa Sorrentino in uscita per lo 0-1. Prova a reagire il Nola che un tiro di Esposito al 19′ con la palla che sorvola la traversa. Ma è il palo a negare il pari ai bianconeri quando, al 28′, da un cross dalla sinistra Pozzebon di testa manda la sfera sul legno. Ci prova Esposito ancora a farsi vedere dalle parti di Rendina con uno dei suoi tiri a giro al 40′, ma l’estremo difensore acerrano devia in corner. Corner battuto da Dell’Orfanello in cui Petrarca, sbucato nella mischia, riesce a colpire di testa per l’1-1 Nola. Nei secondi quarantacinque minuti i padroni di casa scendono in campo ancora più motivati a portare a casa l’intera posta in palio. Al 60′ una rovesciata di Marin va fuori. Al 70′ Rendina dice ancora no al ninja Esposito parandogli la sua conclusione di prima in girata. Al 86′ è ancora il palo a strozzare l’urlo ai supporters bianconeri: Rendina esce e un difensore granata serve accidentalmente Pozzebon che lascia partire una conclusione di prima dai 30 metri che meritava maggior fortuna. Ma al 94′ ecco il lieto fine: cross al centro nell’area acerrana con la palla che volteggia e viene colpita di testa da Pozzebon che questa volta supera Rendina facendo esplodere lo Sporting Club. Vittoria ottenuta con pieno merito per il Nola 1925 contro una pretendente alla vittoria finale e che prosegue la sua marcia per l’obiettivo play-off.

È solamente 2-2 per il Nola York in Prima Categoria, fermato sul pari interno dalla Polisportiva San Giuseppe. A nulla sono valse le reti di Colesanti e Napolitano per gli Eagles, con i gialloblù vesuviani che sono andati a segno con Aliyev e D’Urso. York che, alla luce del mancato successo, sciupa l’occasione di tirarsi fuori dalla zona play out che resta sempre lì ad un tiro di schioppo col Sant’Arpino distante a tre lunghezze. Settimana pasquale di impegni ufficiali per i team nolani quindi, a cui si aggiunge anche il turno infrasettimanale di Campionato del Nola York (sempre di mercoledì 27) impegnato nel difficilissimo match contro il Vico a Palma Campania.

Primo successo casalingo stagionale per le volliste del Nola Città dei Gigli che, nel posticipo della penultima giornata di Prima Divisione, battono 3-0 la Volley Ball ’70 (25-14, 25-15, 25-22) arrivando a quota 10 in classifica. La gara conclusiva della regular season contro Elisa Volley Pomigliano è stata invece riprogrammata per martedì 26. Stessa sorte, ma date diverse, anche per i colleghi uomini di Seconda Divisione che vedono slittare il match interno contro Padula a mercoledì 27 (in attesa di novità per il recupero del big match contro Elisa Volley Pomigliano).

Anche il Basket non è immune dagli scherzi di calendario, col CAP che vede riprogrammare l’intera giornata della ventitreesima di campionato (e quindi il suo match contro Folgore Nocera) al 3 aprile, e che ritornerà sul parquet per disputare direttamente la ventiquattresima giornata mercoledì 27 a San Sebastiano al Vesuvio contro la Basket Vesuvio.

 

Prossimi appuntamenti

Calcio Prima Categoria Campania Girone C: Vico – Nola York (27 marzo, 27a giornata)
Basket Divisione Regionale 1 Girone A: Basket Vesuvio – CAP Nola (27 marzo, 24a giornata)
Volley femminile Prima Divisione Girone Rosso: Elisa Volley Pomigliano – Nola Città dei Gigli (26 marzo, 18esima e ultima giornata)
Volley maschile Seconda Divisione Girone Rosso: Nola Città dei Gigli – Padula Volley (27 marzo, 10a giornata)

Classifiche

Calcio Eccellenza Campania Girone A: Pompei 66, Acerrana 62, Nola 1925 51, Puteolana 43, Afragolese ed Ercolanese 37, Montecalcio 36, Castel Volturno ed Albanova 35, Givova Capri Anacapri 34, Mariglianese 31, Savoia 30, Quarto Afrograd 28, Real Forio 27, Pomigliano 19, Rione Terra 8.
Casoria escluso dal campionato.
Real Aversa ritirato dal campionato.

Calcio Prima Categoria Campania Girone C: Real Sangiovannese e Viribus Unitis SRT 48, Vico 47, Maued San Pietro 45, Atlantis e K-Team Casalnuovo 40, Scisciano 39, Casamarciano 36, San Sebastiano 35, Sant’Arpino 30, Pol. San Giuseppe 29, Nola York 27, Grumese 25, GT10 Palla al Centro 21, Visciano (-6) -3.

Basket Divisione Regionale 1 Girone A: R.Drengot Aversa* e Olympia Maddaloni 36, Basket Solofra# 34, Minibasket Battipaglia* 30, CAP Nola 24, Folgore Nocera 20, Sporting Portici e Nuova Pol. Stabia 16, Meomartini Benevento# 14, Basket Vesuvio 12, Grizzly Pignola e C.S. Secondigliano 10, Audax Gaudianum 6.
* Gara in meno.
# Gara in più.

Volley femminile Prima Divisione Girone Rosso: Minerva Medica Flyer 45, Volley World Blu 39, Pol. Gabbiano Procida* 35, Volley Casa d’Or 24, Roccarainola 22, Elisa Volley Pomigliano** 18, Volley Volla 17, Nola Città dei Gigli* 10, Volley Ball ’70 0.
* Gara in meno.
Volley maschile Seconda Divisione Girone Rosso: Nuova Vesuvio Volley 23, Elisa Volley Pomigliano** e Volley Casa d’Or* 20, Athena Volley 17, Nola Città dei Gigli** 15, Padula Volley* 4, Erreteck Melito 0.
* Gara in meno.

Dante Venanzio Mercogliano

Dante Venanzio Mercogliano

Classe 1987, Nolano doc. Paroliere della Festa dei Gigli, poeta, scrittore, istruttore in palestra. Calciofilo convinto, accanito sostenitore, in particolare, del Nola 1925 e di tutti gli sport che possano portare in alto il nome della città. Ama viaggiare, ascoltare musica Rock e impegnarsi nel sociale: "Per me il mondo deve essere un posto equo per tutti".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.