Addio promozione per il Volley, il CAP fatica nei playoff: il punto sul weekend dello sport nolano

Dante Venanzio Mercogliano Dante Venanzio Mercogliano22 Maggio 20232 min

Finisce il sogno promozione per il Nola Città dei Gigli: il tour de force di tre gare in una settimana per il team maschile di Volley si conclude con tre sconfitte. Prima il recupero contro Melito il giorno 15, per la seconda giornata del girone play off, e che ha visto gli ospiti sbancare il PalaMerliano per 0-3 (24-26, 19-25, 20-25). Poi i return match, sempre in trasferta, contro i Koala (il giorno 17, con i vesuviani vittoriosi per 3-0 col punteggio di 25-14, 25-14, 25-20) e di nuovo contro Melito (il giorno 19 e sconfitta per 3-1 col punteggio di 25-20, 21-25, 25-15, 25-18). Città dei Gigli che chiude il gironcino a tre all’ultimo posto con tre punti, quelli conquistati nella gara d’esordio contro i Koala. E saranno questi ultimi a contendersi la promozione con Melito nello scontro finale del 24 maggio, con i melitesi forti del vantaggio di due punti in classifica.

E mentre la stagione del Volley va in archivio, per il Città dei Gigli resta solo il Sitting con i campioni d’Italia che continuano gli allenamenti in vista del nuovo campionato nazionale.

Va ad appannaggio di Caiazzo gara-1 dei playoff di Basket, con la Step Back che regola il CAP Nola per 98-70. Post season che premia la vincente con un posto in serie C Unica, mentre la perdente va in D e tutto ciò al meglio delle cinque gare. Ed è proprio sul parquet di casa che i caiatini confermano ancora una volta la differenza di valori tra le due squadre, visto che si affrontavano la seconda e la tredicesima forza del torneo regolare. Per i padroni di casa è Johnson il migliore dei suoi con 21 punti, seguito dal duo Campanile – D’Orta D. a 17, Petrazzuoli con 15, D’Aiello 11, D’Orta 10, Tomasiello 4, Coppola 2 e Amoroso 1. Per i cestisti bianconeri il migliore, nonché MVP del match, è De Sena con 27 punti. Dietro di lui Laurenzi con 12, Caporaso con 11, Guida e Ruotolo a 9 e Nunziata con 2. CAP che ritornerà subito in campo mercoledì 24 per gara-2 e di nuovo a Caiazzo, con la serie che poi si sposterà a Nola per gara-3 il 27 maggio e con le eventuali gara-4 e 5 che verranno svolte in base ai risultati delle gare precedenti. Obiettivo vittoria per i Nolani, dunque, per rimanere in corsa ed evitare in tutti i modi la retrocessione.

Prossimi appuntamenti

Basket Serie C Silver Play Off promozione/retrocessione:
Step Back Caiazzo – CAP Nola (24 maggio, gara 2)
CAP Nola – Step Back Caiazzo (27 maggio, gara 3)
Step Back Caiazzo – CAP Nola serie 1-0

Classifiche

Volley Seconda Divisione Maschile Play Off A: Melito Volley 7 (3), I Koala 5 (3), Nola Città dei Gigli 3 (4).
(Tra parentesi numero di gare giocate).

Dante Venanzio Mercogliano

Dante Venanzio Mercogliano

Classe 1987, Nolano doc. Paroliere della Festa dei Gigli, poeta, scrittore, istruttore in palestra. Calciofilo convinto, accanito sostenitore, in particolare, del Nola 1925 e di tutti gli sport che possano portare in alto il nome della città. Ama viaggiare, ascoltare musica Rock e impegnarsi nel sociale: "Per me il mondo deve essere un posto equo per tutti".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.