Taccheggio al Vulcano e spesa con soldi falsi, due arresti nel nolano

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News9 Maggio 20141 min

Sono due gli arresti effettuati nelle ultime ore dai carabinieri di Nola. Nella giornata di ieri le forze dell’ordine hanno infatti fermato Veronica Visco, 22enne di San Vitaliano, già nota per alcuni precedenti, per aver acquistato una pianta in un negozio di Nola usando una banconota da 50 euro falsa. La negoziante si è accorta della truffa e ha chiamato i carabinieri, che sono riusciti a rintracciare la ragazza che nel frattempo si era data alla fuga in auto. Arrestato anche Bacilashvili Emzari, colpevole di taccheggio al Vulcano Buono. L’uomo, un georgiano di 30 anni aveva rubato alcuni prodotti all’interno di un negozio di cosmetici, ma i vigilantes si erano subito resi conto di qualcosa che non andava e avevano allertato le forze dell’ordine, che lo hanno quindi fermato arrestandolo e restituendo il mal tolto al legittimo proprietario.

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.