HomeTag081news.it - denuncia tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/4e1258_47850683c15d40c5b5f56824c9ef194f_mv2-1000x720.jpg

Come scoprire chi ha rigato il vostro veicolo? A seguito della  riforma del 2016, rigare l’auto altrui parcheggiata in un’area privata o in un cortile condominiale non aperto al pubblico non costituisce più reato. Lo è invece se la macchina si trova lungo il marciapiedi di una via cittadina o in un parcheggio aperto al pubblico ma non custodito. In tale caso si può denunciare il responsabile. Negli altri casi, ovvero,  quando il danneggiamento non costituisce reato,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/06/treno-binari-campania.jpg

Muore a bordo di un treno partito da Napoli e gli portano via la fede nuziale. E’ la denuncia lanciata da Rossella D’Amato, cittadina di San Giorgio a Cremano e figlia della vittima. Secondo il racconto degli amici, inviato al consigliere regionale Francesco Borrelli, il padre di Rossella sarebbe stato vittima di un malore sul treno, perdendo la vita all’altezza di Capaccio Scalo e negli attimi di concitazione gli sarebbe stato sottratto l’anello nuziale. Un...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/05/pozzuoli-pronto-soccorso-1280x720.jpg

E’ arrivato ubriaco al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli, si è abbassato i pantaloni e, davanti a tutti, ha cominciato a defecare. Sembra assurdo ma è vero, almeno secondo quanto riferito dall’importante associazione in difesa di medici ed infermieri “Nessuno Tocchi Ippocrate” che racconta: “Fino ad oggi potevamo dire di non aver toccato il fondo, invece no. Improvvisamente si è abbassato i pantaloni e, come se nulla fosse, ha defecato su...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/09/carabinieri.jpg

I Carabinieri della Stazione di Piazzolla di Nola, durante i controlli per verificare la regolare detenzione delle armi da parte dei residenti, hanno denunciato per detenzione illegale di armi per omessa denuncia una 46enne del posto incensurata. I militari, dopo i controlli , hanno sequestrato 1 fucile da caccia, 1 pistola e 47 cartucce . La donna aveva ereditato le armi dal marito senza averne diritto omettendo di denunciarne il possesso.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/comunenola.jpg

Ci è arrivata in redazione questo appello di un cittadino di Nola che parla della sua diatriba legale con l’ente comunale per un terreno che va avanti da più di un anno, da quando la città era retta dalla Commissione Prefettizia. La pubblichiamo in maniera integrale per permettere a chi di dovere di potersi interessare e adoperarsi nella maniera che la legge ritiene adatta. Salve, volevo condividere un’ingiustizia burocratica e sociale che sta colpendo da...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2020/01/aggressione-torino.jpg

Presa a pugni solo per il suo orientamento sessuale. È successo a Potenza, dove una 30enne è stata aggredita e mandata in ospedale da una brutale e immotivata aggressione solo perchè lesbica. È la stessa ragazza, Giulia Ventura, a raccontare la storia sul suo profilo Facebook: Ero indecisa sul rendere pubblico o meno ciò che mi è accaduto, ma ho deciso di farlo perché non si ripeta mai più una cosa simile. Era mercoledì sera,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/11/21.11.2019-cicciano-cantiere-1.jpg

I carabinieri della stazione di Cicciano, durante un controllo con personale dell’Ispettorato del Lavoro di Napoli e dell’ASL Na-3 Sud, hanno denunciato un imprenditore edile di 56 anni per violazioni alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Titolare della ditta che sta realizzando un complesso di appartamenti a Cicciano, faceva lavorare gli operai sulle impalcature senza le protezioni previste dalla legge: non c’erano i parapetti laterali, i cancelli né i dispositivi di sicurezza individuali....

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/11/Rifiuti-carbonara-di-nola10.11.2019.jpg

I Carabinieri della Stazione dei carabinieri di Carbonara di Nola, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un 54enne di Nola che trasportava a bordo dell’autovettura quintali di rifiuti pericolosi: cavi di rame, tubi in gomma, parti di elettrodomestici, pezzi di ricambio di auto. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti pericolosi. Autovettura e rifiuti sono stati quindi sequestrati. .

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2019/09/carabinieri.jpg

Aveva in una vetrina di casa sua una pistola del 1912, ma era senza matricola e non denunciata alle forze dell’ordine. La scoperta è stata fatta dai carabinieri di Cicciano nell’abitazione di un 66enne incensurato del luogo. L’arma, una vecchia pistola automatica del 1912, era sconosciuta alle autorità. L’uomo è stato denunciato ed ora dovrà rispondere di detenzione illegale di un’arma clandestina.