HomeTag081news.it - lo russo tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2018/06/sequestro-armi-a-miano-compagnia-vomero.jpg

Un vero e proprio arsenale è stato sottratto alla camorra durante perquisizioni nel quartiere “Miano” di Napoli, in cui il clan camorristico dei Lo Russo esercita il controllo sugli affari illeciti. Dentro una vettura parcheggiata in mezzo ad altre, nei pressi di un insediamento di edilizia popolare, i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno rinvenuto e sequestrato 3 kalashnikov, un fucile a pompa rubato in un’abitazione, due mitragliette, una carabina calibro 44 rubata e 464...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2016/06/bossolo-sparatoria-pistola-diario-partenopeo-660x375.jpg

Si torna a sparare in periferia di Napoli. Nella sera tra mercoledì 7 e giovedì 8 sono stati uccisi due uomini nel quartiere napoletano di Miano, al confine con quello di Chiaiano, alla seconda traversa Janfolla. Le due vittime sono Antonio  Mele (57 anni) e Biagio Palumbo (53 anni). I due erano nell’auto con i fari ancora accesi quando sono stati raggiunti dai colpi dei killer. Le indagini vanno avanti e non si esclude nessuna...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/09/luigirusso.jpg

Era in fuga dal marzo scorso Luigi Russo, 28 anni, vicino al clan Lo Russo, operante a nord di Napoli e alla Sanità. Lo hanno trovato ad Atripalda, nascosto in un’abitazione. Adesso dovrà rispondere di varie accuse, in primis quella di tentato omicidio che portò le forze dell’ordine sulle sue tracce nel marzo scorso, poi quelle di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e associazione di tipo mafioso.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/03/carabinieri1.jpg

Sono partite nella notte le operzioni coordinate da Carabinieri e GdF per sferrare un durissimo colpo al clan Lo Russo. Trenta sono le ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP su ordinanza della DDA, nei confronti di persone ritenute a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso e di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Nello stesso momento si è mossa anche la Guardia di Finanza, che ha sequestrato, sempre a carico delle stesse...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/05/lorusso2.jpg

Era stato arrestato a Nizza il 15 aprile Antonio Lo Russo, boss napoletano balzato agli onori della cronaca per la ormai celebre foto che lo ritraeva a bordocampo durante un Napoli-Parma. Dopo aver svolto tutte le pratiche con la gendarmeria francese, i militari del Nucleo Investigativo lo prenderanno in consegna questa mattina a Ventimiglia.

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2014/04/lorusso.jpg

E’ stato arrestato a Nizza Antonio Lo Russo jr, figlio del boss pentito Salvatore e divenuto celebre per una foto che nell’aprile 2010 lo ritraeva a bordocampo, vestito da giardiniere, durante la partita Napoli-Parma. Lo Russo, che è stato arrestato insieme al cugino Carlo, era stato inserito nella lista dei 100 latitanti più pericolosi dal Ministero dell’Interno e deve ghià scontare una condanna a venti anni. Il cugino Carlo invece è sospettato di essere coinvolto...