Inizia il 2024: ecco i migliori eventi del mese tra Napoli e Avellino

Annachiara De Fazio Annachiara De Fazio9 Gennaio 20243 min

Gennaio: un mese di ripresa e di svariati eventi. Vediamo insieme i migliori del mese tra Napoli, Avellino e le province.

Cominciamo dall’area napoletana. Presso Vic’ Street, giovedì 11 gennaio 2024, è possibile cenare insieme a Massimo Ranieri e assistere al suo spettacolo. Ora di inizio 21:00. Per info: 081662423, cellulare 3356215087. La Cantata Anarchica giunge alla quarta edizione per ricordare Fabrizio De André a Napoli, in piazza del Plebiscito, in contemporanea con molte altre piazze italiane. L’evento si svolgerà l’11 gennaio, a partire dalle 20.

Nasce invece il 10 gennaio Area Lab35, sede scelta dall’associazione culturale Kaos 48 in via Giovanni Porzio 4 presso il Centro direzionale. Un’idea partorita dalla mente di Fabrizio Scomparin e Stefano Nasti per dare creatività alla città, dopo un trentennio che va dalla fine degli anni ’60 agli inizi degli anni ’90, in cui Napoli è stata protagonista nello scenario artistico e culturale internazionale. Un’idea che non è nata per caso con la creazione di Area Lab35 nel 2021 in un luogo dissacrato e mal gestito. Nasti e Scomparin hanno lanciato quindi una sfida ai pregiudizi, proponendo bellezza e arte in quella che oggi sembra un’area post industriale quasi dimenticata. In questa speciale factory, proprio a partire dal 10 gennaio, si potranno acquistare foto e altro materiale d’autore.

Passiamo ora all’area avellinese. Il 13 e il 14 gennaio 2024 Paolo Caiazzo sarà protagonista con il suo spettacolo “Separati ma non troppo”  al Teatro Partenio di Avellino. La comicità si sviluppa nel tentativo di raccontare una situazione drammatica, come la separazione di una coppia dopo tanti anni di matrimonio. La commedia racconta infatti della difficoltà di  Giulio che lascia la moglie prima delle nozze d’argento. Giulio si separa ed è costretto a chiedere ospitalità a Nicola, separato da tempo, che occupa un appartamento di proprietà della vicina Carmela, con probabili disturbi psicologici. Nel tentativo di regalarsi una serata trasgressiva accettano un incontro al buio con due donne conosciute su Tinder. Scoprono ben presto di aver però agganciato le proprie ex. La serata sarà inaspettatamente piacevole.

Avellino, inoltre, il 13 e 14 gennaio 2024 accoglierà con l’evento “La Città del Disco gli appassionati di musica e collezionisti di vinili da ogni parte d’Italia presso La Casina Del Principe. L’evento offrirà una straordinaria mostra e scambio di vinili rari e da collezione, portando insieme appassionati, collezionisti e curiosi desiderosi di esplorare il mondo affascinante dei dischi. La Città del Disco non è solo una festa per gli appassionati di musica. Gli espositori presenteranno anche una vasta gamma di gadget e legati al mondo della musica. Dai poster iconici alle t-shirt vintage, passando per strumenti musicali e articoli da collezione, l’evento sarà un vero paradiso per chi desidera portare a casa un pezzo di storia musicale. Per informazioni e prenotazioni degli spazi espositivi, è possibile contattare il numero 3683598007.

Lunedì, 15 gennaio 2024, ancora, alle ore 17.30, al Circolo della stampa di Avellino sarà il momento di “L’Irpinia e la stagione dell’Ulivo“, un momento di confronto e discussione per le nuove generazioni. L’iniziativa di riflessione è organizzata dall’Associazione Cattolici Democratici Fausto Addesa.

Domenica 21 gennaio, infine, Ilaria Pilar Patassini presenterà il live del suo ultimo album “Terra senza Terra (Parco della Musica Records / Egea Music) al Teatro Partenio di Avellino, muovendosi tra canzone d’autore, jazz, world music ed incursioni nel mondo della musica classica, grazie alla presenza degli archi che connotano quasi tutti gli arrangiamenti delle nuove canzoni, il tutto a servizio di una poetica originale, libera, forte e fuori dagli schemi. 

Annachiara De Fazio

Annachiara De Fazio

Classe 1996, irpina, laureata in Lettere nel settembre 2018 all’università degli Studi di Salerno e nel 2020 in Filologia Moderna. Ama viaggiare e leggere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.