Tommaso Foglia si racconta: “Per arrivare dove sono ho sacrificato tanto”

Nello Cassese Nello Cassese28 Dicembre 20233 min

La regola più importante in cucina? Non devono mai mancare tre cose: il sale, lo zucchero e la pazienza. Parola di Tommaso Foglia, pastrychef affermato a livello internazionale e giudice del talent televisivo BakeOff, ospite della terza puntata di Stasera Che Sera, il formato di Zerottouno News con Radio Star 2000. 

La mia famiglia è nativa di Nola, in provincia di Napoli, e possiede da anni un panificio storico – racconta Tommaso Foglia – Il forno di famiglia ha convissuto con diverse generazioni di nolani e non solo e io sono praticamente cresciuto lì dentro. Ho imparato lì l’arte della panificazione, e questo non è poco per un pasticcere, aiuta molto“.

Per arrivare dove sono ora ho faticato tanto e ho studiato molto ma ho anche sacrificato un bel po’ di tempo alle persone che amo e che, nonostante tutto, mi hanno sempre sostenuto – ha aggiunto – Credo che il senso del successo sia questo, perseverare e crederci sempre. Quando vado nelle scuole a parlare del mio lavoro è questo quello che cerco di trasmettere. Una volta un alunno mi disse una cosa che mi spiazzò, mi chiese infatti che fine avessero fatto tutti i miei compagni di studi, sottolineando che io ce l’avessi fatta ma tanti altri no. Io gli feci tanti esempi di colleghi che ora sono dipendenti affermati in ristoranti stellati o addirittura proprietari. Chi ci crede, alla fine, ci riesce sempre, ne sono convinto“.

E’ sicuramente capitato anche a me di sentirmi dire che non ce l’avrei fatta ma, non ci crederete, ho vissuto le migliori esperienze in Basilicata – rivela il pastrychef – Tutti mi dicevano che era inutile andare lì e che non c’era nulla e invece io mi sono convinto e sono andato a far partire un progetto a Lavello. Ho guadagnato le più belle soddisfazioni professionali, venendo eletto miglior pasticcere under 30, vincendo il premio Gambero Rosso, guadagnando con il ristorante la Stella Michelin e, di lì a poco, vincendo anche il Caffè Gourmand in Francia, una sorta di Europeo del settore. Da quel momento anche i colleghi professionisti mi hanno guardato in maniera diversa in campo internazionale e ad oggi ho raggiunto un livello tale che mi chiamano per consulenze anche in Venezuela, a Zurigo“.

Il lavoro, l’umiltà, l’empatia sono gli ingredienti della ricetta del successo di Tommaso Foglia che ha ancora tante cose da far bollire in pentola: “Nel periodo natalizio ho aperto a Nola un temporary store dove far assaggiare i miei panettoni ma a breve conto di aprire, proprio a Nola, una mia pasticceria – conclude Tommaso Foglia – Ho scritto di recente un libro di cucina e sono spesso in tv ma non mi fermo e sto collaborando per far partire un progetto a cui tengo tantissimo. Da anni, assieme a tanti colleghi e all’associazione #Micolorodiblu, organizziamo un mega evento di beneficenza e sensibilizzazione nei confronti dei ragazzi autistici. Nel prossimo futuro, da questa esperienza, nascerà una vera e propria pizzeria dove lavoreranno questi ragazzi. Se lo meritano, hanno tante potenzialità ed è giusto che vengano premiati“.

Nello Cassese

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione con in Laurea Magistrale "Corporate Communication and Media" all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di Zerottouno News e dal novembre 2022 è anche Editore della stessa testata. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews, con l'emittente televisiva nolana Videonola, come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania. Attualmente è anche Addetto stampa del Nola 1925 e opinionista nella trasmissione "Tifo Azzurro" su Tele A.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.