Nola 1925 a riposo, a secco CAP e York, sorride il Volley: il punto sullo sport a Nola prima di Pasqua

Dante Venanzio Mercogliano Dante Venanzio Mercogliano29 Marzo 20244 min

Nuovo turno di riposo per il Nola 1925 che ha osservato la sosta del Campionato dovuta alle festività Pasquali e che scenderà di nuovo in campo il 7 aprile quando, allo stadio “Giarrusso” di Quarto, farà visita al Quarto Afrograd per la trentunesima giornata di Eccellenza, con l’obiettivo di dare seguito alla vittoria contro l’Acerrana e di continuare la rincorsa ai playoff.

In Prima Categoria non riesce l’impresa al Nola York che viene sconfitto dal Vico per 3-1. Al “Comunale” di Palma Campania le reti che hanno deciso l’incontro sono state ad opera di L. Pastore, La Cerra e Zero per i padroni di casa e quella di Ambruosi per il York. A tre giornate dal termine del campionato resta sempre invariato il discorso salvezza diretta col Sant’Arpino distante tre lunghezze. Il prossimo turno sarà da spettatore interessato per il York, che osserverà il suo turno di riposo ma tenendo sempre d’occhio i risultati di Sant’Arpino e Polisportiva San Giuseppe prima di lanciarsi in un tutto per tutto nei restanti 180 minuti conclusivi.

Nuova sconfitta inopinata per il CAP Nola che non guarisce dal mal di trasferta. Questa volta è la Basket Vesuvio a spuntarla per 55-53.
A nulla sono valsi i 24 punti di Laurenzi, seguito a ruota dai 12 di Nunziata, gli 8 di Robustelli, i 6 di Del Basso e i 3 di Esposito, visto che è arrivata un’altra battuta d’arresto contro una formazione in lotta per la salvezza. In classifica il CAP vede assottigliarsi sempre più il vantaggio sulla Folgore Nocera per la difesa della quinta (e ultima posizione utile) piazza per i play-off ridotto solo a due punti. E sarà fondamentale, se non una vera e propria gara spartiacque, lo scontro diretto del 3 aprile del PalaMerliano prima del successivo turno contro la R.Drengot Aversa. A tre turni dalla fine della regular season il CAP non può più permettersi di sbagliare.

Chiudono con un sorriso le ragazze del Nola Città dei Gigli di volley che superano l’Elisa Volley Pomigliano per 3-2 (25-12, 31-29, 23-25, 17-25, 15-8) nell’ultima giornata della regular season di Prima Divisione. Da tempo già certe di partecipare alla Fase Retrocessione, le Nolane chiudono al penultimo posto con 12 punti ottenendo la ventinovesima posizione nella classifica avulsa, utile a stabile la formazione dei mini gironi da tre (con gare di andata e ritorno) che vedranno solo l’ultima classificata retrocedere in Seconda Divisione. Città dei Gigli che dovrebbe essere inserito nel Girone B assieme alla Ancis Villaricca e una tra CUS Napoli e Napoli Pallavolo in attesa della FIPAV Napoli che ufficializzerà gironi e calendario nei prossimi giorni. Vittoria anche per gli uomini in Seconda Divisione che battono Padula per 3-1 nel posticipo della dodicesima giornata (25-23, 23-25, 25-16, 28-26) mantenendosi sempre in corsa per la promozione diretta. In attesa di sapere la data per il recupero del match contro l’Elisa Volley Pomigliano sarà importante, se non decisivo, lo scontro diretto del prossimo turno contro la capolista Nuova Vesuvio Volley valido per la penultima giornata della regular season. Un match che vale una stagione, in cui sarà vietato sbagliare per cercare di inseguire ancora quel sogno chiamato Prima Divisione.

 

Prossimi appuntamenti

Calcio Eccellenza Campania Girone A: Quarto Afrograd – Nola 1925 (7 aprile, 31a giornata)
Basket Divisione Regionale 1 Girone A: CAP Nola – Folgore Nocera (3 aprile, recupero 23a giornata)
CAP Nola – R. Drengot Aversa (6 aprile, 25a giornata)
Volley maschile Seconda Divisione Girone Rosso: Nuova Vesuvio Volley – Nola Città dei Gigli (7 aprile, 13a giornata)

Classifiche

Calcio Eccellenza Campania Girone A: Pompei 66, Acerrana 62, Nola 1925 51, Puteolana 43, Afragolese ed Ercolanese 37, Montecalcio 36, Castel Volturno ed Albanova 35, Givova Capri Anacapri 34, Mariglianese 31, Savoia 30, Quarto Afrograd 28, Real Forio 27, Pomigliano 19, Rione Terra 8.
Casoria escluso dal campionato.
Real Aversa ritirato dal campionato.

Calcio Prima Categoria Campania Girone C: Vico 50, Real Sangiovannese* e Viribus Unitis SRT 48, Maued San Pietro* 45, Atlantis 43, Scisciano 42, K-Team Casalnuovo 41, Casamarciano 39, San Sebastiano 38, Sant’Arpino 30, Pol. San Giuseppe 29, Nola York 27, Grumese 25, GT10 Palla al Centro 22, Visciano (-6) -3.
* Gara in meno.

Basket Divisione Regionale 1 Girone A: Olympia Maddaloni 38, R. Drengot Aversa* 36, Basket Solofra 34, Minibasket Battipaglia** 30, CAP Nola 24, Folgore Nocera 22, Sporting Portici e Nuova Pol. Stabia* 16, Meomartini Benevento e Basket Vesuvio 14, Grizzly Pignola e C.S Secondigliano* 10, Audax Gaudianum* 6.
* Gara in meno.

Volley femminile Prima Divisione Girone Rosso (finale): Minerva Medica Flyer 45, Volley World Blu 39, Pol. Gabbiano Procida 38, Volley Casa d’Or 24, Roccarainola 22, Elisa Volley Pomigliano 19, Volley Volla 17, Nola Città dei Gigli 12, Volley Ball ’70 0.

Promossa in Serie D Regionale 2024/25: Minerva Medica Flyer.
Alla Fase 2 Promozione: Volley World Blu, Pol. Gabbiano Procida, Volley Casa d’Or e Roccarainola.
Alla Fase 2 Retrocessione: Elisa Volley Pomigliano, Volley Volla, Nola Città dei Gigli, Volley Ball ’70.

Volley maschile Seconda Divisione Girone Rosso: Nuova Vesuvio Volley 23, Elisa Volley Pomigliano** e Volley Casa d’Or* 20, Nola Città dei Gigli* 18, Athena Volley 17, Padula Volley 4, Erreteck Melito 0.
* Gara in meno.

Dante Venanzio Mercogliano

Dante Venanzio Mercogliano

Classe 1987, Nolano doc. Paroliere della Festa dei Gigli, poeta, scrittore, istruttore in palestra. Calciofilo convinto, accanito sostenitore, in particolare, del Nola 1925 e di tutti gli sport che possano portare in alto il nome della città. Ama viaggiare, ascoltare musica Rock e impegnarsi nel sociale: "Per me il mondo deve essere un posto equo per tutti".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.