Si getta da un ponte prima di discutere la tesi: tragedia nel Casertano

di Redazione Zerottouno News

Si chiamava Antonio Della Peruta il 25enne che alcuni giorni fa si è suicidato gettandosi dall’Acquedotto Carolino a Valle di Maddaloni, nella zona che collega il Casertano al Beneventano. Secondo la ricostruzione di Caserta News, il ragazzo avrebbe dovuto discutere la tesi in Medicina di lì a poco ma avrebbe deciso di togliersi la vita prima della discussione. Il giovane avrebbe quindi preso l’auto, l’avrebbe parcheggiata nei pressi dell’Acquedotto con le quattro frecce attive e si sarebbe gettato nel vuoto morendo sul colpo.

Le generalità sono state diffuse in un messaggio di cordoglio dal Matteo Lorito, rettore dell’Università Federico II:Desidero esprimere a nome di tutta la comunità accademica alla famiglia e agli amici di Antonio Della Peruta il profondo dolore e il senso di smarrimento per una perdita così tragica. La perdita di un nostro studente segna una sconfitta e deve essere motivo di riflessione per noi che abbiamo la responsabilità di accompagnare i ragazzi nella crescita personale e professionale, nella costruzione del progetto di vita, dando sicurezze tanto più necessarie in tempi difficili ed incerti. Motivo di riflessione anche per le nostre studentesse e i nostri studenti: devono imparare a chiedere aiuto, a concedersi la possibilità di fallire, imparare a mostrare le proprie fragilità: la comunità di cui fanno parte è una comunità che accoglie e sostiene senza giudicare“.

Altri articoli

Lascia commento

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.

-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00