HomeTag081news.it - suicidio tutti i tag - Zerottounonews.it

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/11/polizia-cassino-1280x720.jpg

Una storia triste, seppur a lieto fine. E’ quella che arriva da Cassino, in provincia di Frosinone, ed è raccontata dalla pagina Agente Lisa della Polizia di Stato. Una signora di 83 anni, probabilmente in preda alla solitudine ed alla disperazione, si siede sul davanzale della finestra del suo appartamento al 4° piano con l’intento di farla finita. Così la trovano gli agenti del commissariato di Cassino, accorsi velocemente sul posto su segnalazione della sala...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/02/ambulanza-vigili-del-fuoco-2.jpg

Prima ha ucciso la moglie nella casa in cui vivevano con i figli e poi si è suicidato impiccandosi al cavalcavia dell’autostrada. E’ quando i carabinieri pensano sia successo a San Mango Piemonte, in provincia di Salerno, in quella che sarebbe l’ennesima tragedia familiare italiana. Secondo quanto riferito da La Gazzetta del Sud, l’uomo, un 60enne del posto, avrebbe accoltellato la moglie in una lite in cucina e poi, probabilmente resosi conto dell’accaduto, si sarebbe...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/10/20221020_193348-1080x720.jpg

Una città col fiato sospeso, un quartiere fermo e una vita in bilico. Un uomo a Napoli è ormai da oltre 24 ore sul ponte che collega Pianura al Vomero e minaccia di buttarsi giù. A lanciare l’allarme è l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. A quanto pare, l’uomo si stava dirigendo al lavoro con il furgone di servizio e si è fermato sul ponte scavalcando la recinzione, alcuni passanti lo hanno notato ed hanno allertato le...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/10/centrale-operativa-carabinieri-2.jpg

Una lite in famiglia e la volontà di allontanarsi da quella violenza che non è fisica ma ha il peso insostenibile delle parole. Di quelle che fanno male più degli insulti, più delle minacce. Più di uno schiaffo. Parole che formano frasi che negli anni sedimentano e spalancano quel vuoto nero, scuro come la sconfitta. E’ accaduto questo ad un uomo napoletano, Mario (nome di fantasia). Mario discute con la compagna e non è la...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/carabiniere-san-giorgio-a-cremano.jpg

Ora potevamo raccontare l’ennesima tragedia che vede per vittima una donna e invece, grazie ad un’altra eroica donna, possiamo raccontare di una storia a lieto fine. Una carabiniera di 30 anni, Sonia Cannistraci, siciliana in servizio presso la Stazione di San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, ha infatti convinto una donna sangiorgese a non togliersi la vita. “Un gesto eroico, nato dalla capacità del militare di entrare in empatia con la donna, esausta...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/Ricardo-cruciani-stupro.jpg

Un medico di 68 anni si è suicidato in carcere a New York dove era rinchiuso dopo le accuse di stupro mosse da alcune sue pazienti. Ricardo Cruciani, neurologo molto noto nel settore, si è suicidato mentre era in attesa di un nuovo processo. Era accusato di 12 reati e avrebbe rischiato l’ergastolo. Secondo la CNN, veniva accusato di drogare con antidolorifici e farmaci le pazienti per poi abusarne. Si sarebbe ucciso impiccandosi nella zona...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2022/08/carcere-di-verona.png

“Ho fallito, sia come magistrato che come uomo“. Così, al Corriere della Sera, Vincenzo Semeraro, il giudice di Sorveglianza del Tribunale di Verona che si occupava del caso di Donatella Hodo, giovane che lottava contro problemi di dipendenza da stupefacenti e una grande fragilità e che, la notte del 2 agosto, si è uccisa inalando del gas dal fornelletto che aveva in cella. “Ogni volta che una persona detenuta in carcere si toglie la vita,...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/carabinieri.jpg

Pochi minuti dopo le 14 a Lettere il caldo è ancora forte nonostante le nubi minacciano pioggia dai Monti Lattari. Una donna vaga per le strade della città, il suo volto è sconosciuto ai residenti che cercano refrigerio all’ombra degli alberi e dei caseggiati. Forse ha smarrito la via di casa o forse è una delle tante turiste in zona per visitare la costiera. Qualcuno chiama i carabinieri, la donna sembra agitata e confusa. Quando i...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/04/carabinieri.jpg

Tragedia familiare nel Nolano. A Marigliano, nella giornata del 25 luglio, un papà ha ucciso sua figlia. La notizia è stata riportata dal quotidiano online locale Marigliano.net che ha confermato la morte di entrambi. Secondo la ricostruzione, infatti, l’anziano Giuseppe Esposito avrebbe imbracciato la pistola e sparato alla figlia Elisabetta, di 56 anni e malata di una patologia degenerativa da tempo. Dopo ha rivolto la pistola verso sè stesso e ha premuto il grilletto; ferito...