HomeTag

pizzo - Zerottounonews.it

Napoli: chiede il pizzo ad un negoziante per 50 euro, arrestato sul posto

Gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, hanno notato un uomo entrare in un esercizio commerciale di via De Pinedo a Napoli e ricevere una banconota di 50 euro dal negoziante. I poliziotti, insospettiti, si sono appostati nei pressi del negozio dove hanno accertato che l’uomo, dopo aver ricevuto la banconota, aveva minacciato il titolare dell’esercizio commerciale pretendendo altri 50 euro e facendo, altresì, leva sulla presunta appartenenza ad...

Gli aveva chiesto tre tangenti all’anno per il suo locale: ristoratore del Napoletano fa arrestare chi gli voleva imporre il pizzo

Personale della Squadra Mobile di Napoli del Commissariato di Afragola ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di M.M., classe 1988, ritenuto gravemente indiziato del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. L’indagato, nello scorso mese di luglio, avrebbe preteso dal titolare di un ristorante in Casoria il pagamento di...

Estorsioni alle aziende: in manette “le spie del pizzo” del clan Belforte

La Direzione Investigativa Antimafia, la Divisione Anticrimine della Questura di Caserta ed il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta hanno eseguito un decreto di sequestro beni e di sottoposizione all’amministrazione giudiziaria di aziende, emesso dal Tribunale di S. Maria Capua Vetere – Sezione per l’Applicazione delle Misure di Prevenzione – su proposta del Direttore della DIA e del Questore di Caserta con la collaborazione della Guardia di Finanza, nei confronti di due fratelli...

Racket, pizzo ed estorsione: tutto quello che c’è da sapere

L’art. 629 del codice penale contempla il reato di estorsione. Ma quali sono le caratteristiche di questo reato? Cerchiamo di capirlo insieme Cos’è il reato di estorsione Il reato di estorsione è disciplinato dall’art. 629 c.p., secondo cui: “Chiunque mediante violenza o minaccia, costringendo taluno a fare o ad omettere qualche cosa, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da cinque a dieci anni e con la multa...

Napoli: racket ai danni di una pizzeria del centro storico, 4 fermi nel clan Sibillo

Ancora il centro storico di Napoli nel mirino, ancora le pizzerie nel radar dei clan di camorra. Dopo i recenti episodi di intimidazione alle pizzerie Sorbillo e Di Matteo, si sono intensificate le attività delle forze dell’ordine, iniziate già da tempo. Nelle scorse ore sono arrivati anche degli arresti per far fronte al giro di racket radicato nel centro storico della città partenopea. All’alba del 9 marzo, infatti, i carabinieri del Comando Provinciale di Napoli...

Pizzo anche agli spacciatori: 7 arresti nel clan degli Amato – Pagano

Il pizzo anche agli spacciatori. Sarebbe questa l’ultima frontiera degli affari camorristici degli Amato-Pagano scoperta dalla DDA di Napoli. In seguito ad un’operazione dei carabinieri del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, sono finiti in manette negli ultimi giorni 7 indagati affiliati al clan camorristico degli Amato-Pagano, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Nel corso delle indagini sono state delineate le attività che il sodalizio effettuava per...

Pizzo a ditta di raccolta rifiuti nel napoletano, scattano 5 arresti

Le mani della camorra e l’asfissia del pizzo sulla raccolta rifiuti in un comune del napoletano. Negli scorsi giorni un’operazione dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna ha portato all’arresto di 5 persone, su richiesta della DDA di Napoli. I 5, tutti ritenuti legati al clan Moccia, erano stati colpevoli di un raid incendiario contro la ditta aggiudicataria dell’appalto per la raccolta dei rifiuti solidi urbani ad Afragola l’11 agosto 2017. L’atto fu commesso...

Pianura: in carcere il nipote del boss, voleva imporre il pizzo a un imprenditore

I Carabinieri della Stazione di Pianura hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso a carico di Pietro Giorgio Lago, figlio 27enne di Carmine e nipote del più noto Pietro, ritenuto uno degli elementi di spicco dell’ambiente malavitoso. Il provvedimento è stato emesso dopo indagini dell’Arma coordinate dalla DDA partenopea con le quali sono stati raccolti elementi di prova in ordine...

Marigliano, operazione contro i clan di camorra: tentati omicidi, rapine, estorsioni e traffico di droga

I Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea a carico di 20 indagati ritenuti affiliati al clan camorristico dei “Mariglianesi”, “costola” del clan napoletano dei “Mazzarella” attiva a Marigliano, uno dei principali centri dell’area nolana. L’indagine ha consentito di delineare le attività di un’associazione di tipo mafioso dedita al traffico di sostanze stupefacenti che con...

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.