Brusciano blocca le azioni della Gori. Storica ordinanza firmata dal sindaco Giosy Romano

Redazione Zerottouno News Redazione Zerottouno News30 Gennaio 20151 min

L’Amministrazione comunale di Brusciano dice “stop” ai soprusi ai danni dei cittadini e lo fa con un’ordinanza dai toni duri e che vuole diventare da esempio per gli altri Comuni che hanno problematiche simili alle bruscianesi.

Con l’ordinanza n.7s si spiega che “è fatto divieto alla società GORI S.p.A., nella propria qualità di gestore del Servizio Idrico Integrato dell’Ambito Territoriale Ottimale n.3 della Campania, avente sede legale in Ercolano (NA) alla Via Trentola n.211, di procedere, fino a nuova disposizione, al distacco dei contatori idrici ed alla sospensione dell’erogazione di acqua potabile su tutto il territorio di questo Comune”.

Un atto storico adottato dal sindaco dal Brusciano Giosy Romano che spiega: “Un’ordinanza resa necessaria in quanto l’acqua potabile è un bene pubblico comune e del quale nessuno ne può vietare ed impedire l’uso. Un bene di primaria necessità che è un diritto fondamentale dei cittadini e che non deve essere loro negato in quanto indispensabile consumo umano”.

 

Redazione Zerottouno News

Redazione Zerottouno News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.