HomeCategory

Attualità - Zerottounonews.it

La fuga dei pensionati italiani all’estero

Al rientro dalla Tunisia non posso fare a meno di esprimere la mia solidarietà verso tutti quei pensionati che scappano dall’Italia per rifugiarsi in Paesi dove la fiscalizzazione è molto contenuta. Il mio rammarico è rivolto ai nostri politici che non si pongono alcuna domanda su una fuga indiscriminata e sempre più massiccia sia dei giovani cervelli che degli anziani che, per una vita più decorosa, si trasferiscono nei Paesi dove la tassazione è minore....

Una persona ogni sei vive in un’area di conflitto: quali sono le guerre attive nel mondo?

I dati raccolti dal Conflict index 2024 (Indice dei conflitti), il rapporto annuale pubblicato a gennaio 2024 dall’Acled, l’organizzazione non governativa che si occupa di monitorare i conflitti nel mondo, mostra un quadro preoccupante: nel 2023 i conflitti sono aumentati del 12% rispetto al 2022 e di oltre il 40% rispetto al 2020. Secondo questi dati, una persona su sei vive in un’area in cui vi è un conflitto attivo. Nei 234 Paesi e territori analizzati, la maggioranza ha...

Guerra e armi: cosa dice la Legge in Italia?

Qual è il rapporto dell’Italia con le armi? Non parliamo della vendita tra i cittadini ma dell’interesse e dell’azione pratica del Governo italiano in termini di vendita di armi all’estero e di intervento armato. Il primo riferimento legislativo è sicuramente la Costituzione che, attraverso l’articolo 11, tra i principi fondamentali, specifica: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni...

L’Italia è tra i maggiori esportatori di armi al mondo

L’Italia beneficia della corsa agli armamenti. Gli ultimi dati infatti raccontano di un boom di export bellico dell’Italia: più 45%. In valori assoluti, dominano ancora gli Usa (40% dell’export globale), mentre la Russia cala e aumentano le importazioni degli stati europei (+47%). A certificare che l’export armiero italiano gode di ottima salute è ora il nuovo report del Sipri, l’istituto di Stoccolma tra i più autorevoli in tema di commercio di armi. Riguardo le sue...

Morti sul lavoro: numeri preoccupanti nei primi mesi del 2024

L’Inail ha aggiornato i dati sugli incidenti mortali. Alle iniziali 36 vittime, si aggiungono, purtroppo, diverse ulteriori unità e si arriva a numeri preoccupanti. Nel primo trimestre 2024, infatti, le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale sono state 191, cinque in meno rispetto alle 196 registrate nel primo trimestre 2023. I sindacati chiedono di fermare la carneficina ma la premier Giorgia Meloni, durante la sua diretta sui social, al tema non dedica molto spazio...

Perchè si festeggia il Primo Maggio?

La Festa del Lavoro o Festa dei Lavoratori è una giornata internazionale designata per celebrare i diritti dei lavoratori. Affonda le sue radici in un periodo di manifestazioni per i diritti degli operai delle fabbriche durante la Rivoluzione industriale negli Stati Uniti d’America. La prima data da ricordare è il 1866, anno in cui fu approvata a Chicago, in Illinois, la prima legge delle otto ore lavorative giornaliere. La notizia giunse anche in Europa, dove nei primi giorni di settembre 1864 era nata a Londra la...

In Italia i gruppi WhatsApp per prevenire la violenza sulle donne: “Scrivi quando arrivi”

“Scrivi quando arrivi”, una semplice frase, una richiesta che ci viene fatta tante volte dalle persone che ci vogliono bene a qualsiasi età, è così che è stato chiamato un gruppo WhatsApp che ha come obbiettivo quello di contrastare la violenza di genere in strada e di far sentire più al sicuro ragazze e giovani donne. L’idea è nata dalla mente di una studentessa veneta, con cittadinanza sia italiana sia marocchina, iscritta al quarto anno...

Chi è Francesco Schiavone e cosa potrebbe rivelare alla Giustizia?

Francesco Schiavone si pente. La notizia ha creato forte audience in Italia in quanto potrebbe essere un’importante svolta nella lotta alal criminalità organizzata. Ma chi è Schiavone? Ergastolano, detenuto da 28 anni al 41 bis, Francesco Schiavone, conosciuto come “Sandokan“, è uno dei boss più potenti del clan dei Casalesi. Oggi ha 70 anni, è malato di cancro e da poco è stato trasferito nel carcere di L’Aquila. Sandokan è stato arrestato nel 1998 in un bunker proprio nella sua Casal...

Razzismo e sport: gli eventi che hanno fatto la storia

Juan Jesus e Acerbi. Ancora, le lacrime di Vinicius prima della conferenza stampa in Nazionale quando parla degli insulti razzisti ricevuti in campo col Real Madrid. Negli ultimi giorni si è parlato, purtroppo, molto di razzismo nel calcio ma i casi odierni sono solo gli ultimi di una lunga serie storica che ha colpito da sempre ogni settore dello sport. Dalle Olimpiadi ai campionati maggiori, passando anche però per i campi di provincia. Tanti sono...

a2it.it

081News.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Nola al n.2/14.
Eventuali segnalazioni possono essere inviate a redazione@081news.it o sui social ai contatti con nome Zerottouno News.
La testata è edita e diretta da Aniello “Nello” Cassese, sede legale in Liveri (NA) – via Nazionale n.71, sede operativa in Nola (NA) – via Giordano Bruno n.40.