HomeCategory081news.it - tutte le notizie di Attualità

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/ospedale-cardarelli-napoli-1200x720.jpg

In Redazione è arrivata una lettera a firma del dottor Vincenzo Montrone, indirizzata al governatore della Campania Vincenzo De Luca, al sindaco di Napoli, all’Assessore alla Sanità ed ai direttori sanitario e generale dell’AORN Cardarelli. Ecco la lettera integrale. Un grido di allarme sulla situazione in cui versa l’organizzazione delle cure palliative al Cardarelli: Gentilissimi, mi accingo a scrivere questa lettera dopo una lunga riflessione pregandovi di leggerla pazientemente fino in fondo. Sono il Dott....

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/femminicidio-1200x720.jpg

Siamo arrivati a 48 femminicidi in Italia. C’è chi l’ha definito numero dell’orrore. Statisticamente una donna ogni tre giorni viene uccisa e la situazione diventa sempre più allarmante (periodo 1 agosto 2020 – 31 luglio 2021, almeno 105 femminicidi). Nelle sole due prime settimane di settembre sono state ammazzate ben 7 donne. Il 13 settembre, sono stati commessi addirittura due femminicidi: quelli di Giuseppina Di Luca e di Sonia Lattari, entrambe brutalmente assassinate in ambito...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/09/Screenshot_2021-09-03-21-12-35-28_a23b203fd3aafc6dcb84e438dda678b6-1080x720.jpg

Vanessa Zappalà, 26 anni, da 4 anni lavoratrice in una panetteria, sognava di riuscire a mettere da parte i soldi necessari per poter permettersi di iscriversi e frequentare l’università. Sognava perché, come è purtroppo noto, è stata uccisa dal suo ex fidanzato sul lungomare di Aci Trezza, in provincia di Catania. L’uomo, di 38 anni, l’ha afferrata per i capelli e, infine, le ha sparato addosso 7 colpi di pistola. Successivamente Antonino Sciuto (questo è...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/donne-afghanistan.jpg

La repressione dei diritti delle donne in Afghanistan, purtroppo, entra nel vivo. Ragazze giovani o vedove date in schiave per i combattenti talebani: è la terribile denuncia che fa il quotidiano The Independent, ripresa in Italia da Open. Secondo il quotidiano britannico, da luglio i leader religiosi locali devono fornire un elenco di ragazze di età superiore ai 15 anni e vedove con meno di 45 anni per costringerle a sposare i miliziani. Le donne...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/Immagine-2021-08-14-202316.jpg

Un altro medico si dimette dal 118 di Napoli. E’ l’allarme dell’Associazione Nessuno Tocchi Ippocrate: “Nonostante tutto, un pensiero ad ognuno di noi, operatore sanitario, cittadino, laico, formatore, educatore, qualsiasi figura professionale ed istituzionale faccia la sua parte per non far morire un servizio vitale che possa alleviare le sofferenze di tutti noi. Oggi va così, speriamo non vada sempre peggio“. A lasciare è il dottor Fabio D’Ajello della postazione Chiatamone: “Cari amici, è con...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/baca-bikers-1280x720.jpg

Occhiali scuri, fisico grosso e possente, ma con un cuore d’oro. Sono i Bikers Against Child Abuse (B.A.C.A.) – “Motociclisti Contro l’Abuso sui Bambini”, un gruppo internazionale nato con l’intento di creare un ambiente più sicuro per i bambini vittime di abuso. L’associazione è un nucleo di Bikers che si è prefissata la missione di dare forza ai bambini affinché non abbiano paura del mondo in cui vivono. I membri si rendono sempre pronti a...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/marco-filangieri-nonna-gay.jpg

“Fare coming out è una scelta. Ormai sono 10 anni che ho scelto di non dare più spiegazioni a nessuno. Avere una famiglia e degli amici che ti accettano, ti amano, senza condizioni è una fortuna. La mia scelta di non fare più coming out è una fortuna, un privilegio“. Comincia così la lettera di Marco Filangieri che sui social ha annunciato di aver fatto il suo coming out in modo molto particolare. “Ma tutto...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/R-2.jpeg

“Quando si fanno campagne di sensibilizzazione per donazioni o cose varie, si muovono più persone se si sa chi è la persona che, eventualmente, si salverà. Per quanto avrei voluto vivere questo secondo round nel calore dei miei affetti più stretti, ho pensato che è forse il caso che la cosa sia resa pubblica, anche perché purtroppo io ho bisogno di una mano da tutti quanti“. Comincia così l’appello di Francesca Antonioli, giovane studentessa di...

https://www.zerottounonews.it/wp-content/uploads/2021/08/medico-molise-michele-mariano.jpg

Il Molise ha ufficialmente un problema con i ginecologi obiettori di coscienza. Nelle strutture dell’Azienda sanitaria regionale del Molise, infatti, secondo quanto riferito da ANSA, c’è un solo dirigente medico della disciplina di Ginecologia non obiettore di coscienza che però andrà in pensione il prossimo 28 maggio. Recentemente era stato anche bandito un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un medico, non obiettore, al fine di poter garantire la corretta applicazione della legge 194/78 sull’Interruzione...